Netanyahu promette voli diretti da Tel Aviv alla Mecca

Tel Aviv – MEMO. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha promesso di creare linee di voli diretti tra Tel Aviv e la Mecca, in Arabia Saudita, per consentire ai palestinesi musulmani che vivono in Israele di realizzare più facilmente l’Hajj e l’Umrah.

“Stiamo lavorando per introdurre voli diretti da Tel Aviv alla Mecca a beneficio dei pellegrini musulmani che intendono realizzare l’Hajj”, ha dichiarato Netanyahu in un post su Facebook che è stato successivamente eliminato.

L’introduzione di un collegamento diretto tra Tel Aviv e la Mecca ha sollevato dubbi sulle implicazioni politiche ed economiche per la Giordania.

Per anni, i palestinesi che vivono in Israele hanno viaggiato in Arabia Saudita attraverso la Giordania utilizzando passaporti temporanei rilasciati appositamente per questo scopo da questo Stato, poiché ai titolari di passaporto israeliani non è consentito l’ingresso in Arabia Saudita.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"