Nuove incursioni dell’esercito israeliano nei terreni agricoli di Gaza

Gaza-Quds Press e PIC. Giovedì mattina, l‘esercito di occupazione israeliano ha effettuato un’incursione limitata nel confine orientale della Striscia di Gaza assediata e ha distrutto alcuni pezzi di terreno.

Secondo fonti locali, cinque bulldozer sono entrati per circa 50 metri all’interno dell’area orientale della Striscia di Gaza, in particolare a est della città di Wadi as-Salqa, a Deir al-Balah.

I bulldozer hanno spianato fasce di terreno sotto la protezione di unità militari e carri armati che si trovavano dietro la recinzione di confine.

Questa è la quarta incursione israeliana a Gaza nelle ultime 72 ore.

Le zone di confine orientale di Gaza sono ripetutamente esposte a incursioni militari israeliane e attacchi che impediscono a centinaia di agricoltori di lavorare le loro terre vicino alla barriera di confine.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"