Nuovo film del campo di Nahr al-Bared: ‘Transizioni’.

Riceviamo e pubblichiamo.

A più di un anno di distanza dalla distruzione delle loro case durante la
battaglia tra l’esercito libanese e il gruppo islamico militante Fatah
al-Islam, la maggioranza dei profughi di Nahr al-Bared nel nord del Libano
si trova ancora in una situazione difficile. Impossibilitati a tornare
nelle proprie case, bloccati in unità abitative prefabbricate, e spesso
disoccupati, molti dei profughi si sentono frustrati e senza speranza, e
solo qualche volta riescono a vedere un barlume di speranza.

Essendo assoggettati alle organizzazioni di aiuto e a decisioni politiche
esterne, molto profughi hanno cominciato a criticare l’umanitarizzazione
del loro problema politico, e dichiarono di opporsi alle politiche di
aiuto umanitario.

Questo breve film, prodotto nell’ottobre 2008, documenta le esperienze e i
pensieri di alcuni giovani residenti del campo di Nahr al-Bared riguardo
gli attuali sviluppi all’interno del campo e riguardo la loro situazione
personale.

Versioni del documentario di buona qualità sono disponibile su:
http://a-films.blogspot.com/2008/11/video-transizioni.html

Visita il sito del collettivo per altri video su Nahr al-Bared:
http://a-films.blogspot.com

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"