OLP condanna dichiarazione di Greenblatt sulle colonie israeliane

Gerico-WAFA. Il segretario generale dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina (OLP), Saeb Erekat, ha condannato questo venerdì una dichiarazione di Jason Greenblatt, inviato di pace in Medio Oriente degli Stati Uniti, nella quale ha affermato di preferire la definizione delle colonie israeliane come “quartieri e città”.

Durante un incontro con una delegazione di accademici, funzionari e rappresentanti della società civile degli Stati Uniti, Erekat ha affermato che la dichiarazione di Greenblatt è stata una provocazione contro tutti coloro che hanno partecipato alla recente Conferenza di Manama per la pace in Medio Oriente.

Ha invitato tutte le parti che hanno partecipato alla Conferenza del Bahrein ad adottare una posizione comune per affermare il loro impegno nei confronti del diritto internazionale e della soluzione a due stati dentro i confini del 1967, con Gerusalemme Est come capitale della Palestina ed una giusta soluzione per la questione dei rifugiati.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"