Padre Atallah Hanna accusa Israele di aver tentato di ucciderlo

PIC. Padre Atallah Hanna lunedì ha accusato l’occupazione israeliana di essere responsabile del suo avvelenamento, la scorsa settimana.

“Quello che è successo potrebbe essere un tentativo di assassinarmi o di farmi star male per il resto della mia vita. Gli effetti della sostanza velenosa sono pericolosi, soprattutto per il sistema nervoso”, ha dichiarato Hanna, arcivescovo della Chiesa ortodossa palestinese a Gerusalemme occupata, al canale televisivo giordano ufficiale.

Ha aggiunto che una equipe di medici palestinesi sta lavorando per accertare il tipo e la fonte della sostanza che ha inalato.

Padre Hanna è stato portato di corsa in ospedale in Giordania, la settimana scorsa, dopo aver inalato una sostanza chimica che era stata spruzzata dall’autorità israeliana di occupazione nel patriarcato ortodosso della Città Santa.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"