Padre Hanna accusa Israele di annessione illegale di terreni palestinesi a Betlemme

Gerusalemme-PIC e Quds Press. Padre Atallah Hanna ha denunciato con forza l’autorità di occupazione israeliana (IOA) per essersi appropriata di terreni palestinesi a Betlemme.

Giovedì, in una dichiarazione ai media, padre Hanna, arcivescovo della Chiesa ortodossa palestinese nella Gerusalemme occupata, ha descritto tale passo israeliano come “parte dei piani sionisti-americani volti a liquidare la causa palestinese e porre fine alla possibilità di stabilire uno stato palestinese indipendente”.

Ha esortato i palestinesi di tutte le fazioni politiche a “serrare i ranghi e porre fine alle loro divergenze per affrontare le serie sfide e le cospirazioni che prendono di mira Gerusalemme e tutte le aree della Palestina”.

tag: , , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"