Le forze israeliane sparano a barche da pesca gazawi e invadono terreni

Le forze israeliane sparano a barche da pesca gazawi e invadono terreni

Gaza-Imemc e Quds Press. Martedì mattina, nella Striscia di Gaza, le navi della marina israeliana hanno aperto il fuoco contro diverse barche da pesca palestinesi, mentre i soldati hanno invaso le terre agricole. Fonti dei media a Gaza hanno riferito che diversi veicoli militari corazzati, di stanza nella base dell’esercito israeliano a Abu Safiya, hanno attraversato la recinzione perimetrale, e hanno invaso … Continua a leggere

Netanyahu si nomina ministro ad interim della Difesa e rifiuta nuove elezioni

Netanyahu si nomina ministro ad interim della Difesa e rifiuta nuove elezioni

Gerusalemme-Ma’an. Il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha annunciato domenica che assumerà la carica di ministro della Difesa ad interim dopo le dimissioni di Avigdor Liberman la scorsa settimana, e ha respinto le richieste di elezioni anticipate. Durante una conferenza stampa presso il quartier generale del ministero della Difesa israeliano, a Tel Aviv, Netanyahu ha dichiarato che sarebbe sbagliato ed … Continua a leggere

La recente offensiva israeliana contro Gaza ha danneggiato 1252 unità abitative

La recente offensiva israeliana contro Gaza ha danneggiato 1252 unità abitative

Gaza-PIC. Centinaia di abitazioni residenziali palestinesi sono state danneggiate negli ultimi attacchi israeliani sulla Striscia di Gaza, secondo un funzionario palestinese. “Un totale di 1.252 unità abitative sono state danneggiate nell’ultima escalation militare israeliana a Gaza”, ha detto Naji Sarhan, sottosegretario del ministero degli Alloggi di Gaza, in una conferenza stampa svoltasi domenica nella città di Gaza. Ha aggiunto che … Continua a leggere

Tawasul III per i media e la comunicazione, Baroud: “Il sionismo è una narrazione basata su idee inventate”

Tawasul III per i media e la comunicazione, Baroud: “Il sionismo è una narrazione basata su idee inventate”

Istanbul. A cura di InfoPal e MEMO.  “Il caso palestinese è una narrativa come lo è il sionismo, ma quest’ultimo è costituito “per lo più se non interamente da idee inventate”, ha dichiarato domenica lo scrittore palestinese Ramzy Baroud durante il panel “Global discourse of the Palestinian narrative”, all’ambito della tre-giorni del “Palestine International Forum”, svoltosi a Istanbul, in Turchia, … Continua a leggere

Tawasul III per i media e la comunicazione: la Palestina narrata al mondo

Tawasul III per i media e la comunicazione: la Palestina narrata al mondo

Istanbul-InfoPal. Si è svolta a Istanbul, in Turchia, tra il 17 e il 19 novembre, la terza conferenza biennale del Palestine International Forum per i media e la comunicazione (Tawasul III), con il tema: “La Palestina che si rivolge al mondo”. Si tratta di una conferenza per specialisti della comunicazione – giornalisti, film-maker, blogger, cartoonist, addetti alla comunicazione, scrittori, ecc. – che … Continua a leggere

Chiusa la pagina Facebook di PIC

Chiusa la pagina Facebook di PIC

PIC. Flash info. Nell’ambito della campagna di censura delle pagine pro-Palestina, informiamo i nostri fedeli lettori che l’amministrazione del social network Facebook ha chiuso la pagina del Centro di Informazione Palestinese – PIC. La censura e la propaganda israeliana avanzano, ma l’informazione continua sul vostro sito. PIC francese. Traduzione per InfoPal di Chiara Parisi

Il finale di una temeraria incursione israeliana a Gaza

Il finale di una temeraria incursione israeliana a Gaza

MEMO. Di Hossam Shaker. Deve essere stato eccitante per gli Israeliani scoprire che le loro Forze Speciali militari avevano compiuto un’operazione nel cuore della Striscia di Gaza cercando di rapire alcuni leader palestinesi, entrando ed uscendo dall’enclave praticamente senza lasciare nessuna traccia, e senza che nessun Palestinese fosse a conoscenza di quel che stava accadendo. Che emozionante deve essere stata … Continua a leggere

Sondaggio: 64% degli israeliani vuole continuare le aggressioni contro Gaza

Sondaggio: 64% degli israeliani vuole continuare le aggressioni contro Gaza

Gerusalemme occupata-PIC. Il 65% della popolazione israeliana è estremamente insoddisfatta dalle prestazioni del primo ministro Benjamin Netanyahu nel recente scontro con Hamas a Gaza, secondo un recente sondaggio. Nel sondaggio, che è stato condotto a seguito di un tregua tra Israele e la resistenza palestinese, il 57% degli intervistati ha espresso insoddisfazione per la performance del ministro della Difesa, Avigdor … Continua a leggere

Lieberman si dimette da ministro della Difesa per protestare contro cessate-il fuoco a Gaza

Lieberman si dimette da ministro della Difesa per protestare contro cessate-il fuoco a Gaza

Ma’an e IMEMC. Mercoledì, il ministro della Difesa israeliano Avigdor Lieberman ha annunciato le proprie dimissioni, per protestare contro l’accordo di cessate il fuoco del governo israeliano con le fazioni palestinesi nella Striscia di Gaza sotto assedio. Lieberman, che ha chiesto elezioni anticipate, ha descritto il cessate- il fuoco mediato dall’Egitto con il movimento di Hamas come “una capitolazione al terrore”. Nato in … Continua a leggere

Categorie