Terre ad est di Gerusalemme confiscate per espansione coloniale

Terre ad est di Gerusalemme confiscate per espansione coloniale

Gerusalemme-IMEMC. La politica israeliana di confisca delle terre palestinesi nella Cisgiordania occupata e a Gerusalemme non è cessata, al contrario, è aumentata negli ultimi anni. Le autorità israeliane hanno deciso di sequestrare oltre 50 ettari di terre private palestinesi nella cittadina di Hizma, ad est della Gerusalemme occupata. Il sindaco di Hizma ha affermato che, in passato, vennero confiscate ampie … Continua a leggere

Israele ha rubato il “90% della Valle del Giordano”

Israele ha rubato il “90% della Valle del Giordano”

MEMO. Il segretario generale del Comitato esecutivo dell’Organizzazione per la liberazione della Palestina ha dichiarato lunedì che l’occupazione israeliana ha rubato il 90% della Valle del Giordano, secondo quanto riferito da Felesteen.ps. Saeb Erekat ha rilasciato il suo commento durante una conferenza stampa, dopo un tour organizzato congiuntamente dal ministero dell’Informazioni palestinese e dal dipartimento per i rifugiati dell’OLP locale. … Continua a leggere

L’occupazione approva l’installazione di una funivia adiacente ad Al-Aqsa

L’occupazione approva l’installazione di una funivia adiacente ad Al-Aqsa

Gerusalemme occupata – Quds Press. Nella giornata di martedì 05/11 i media israeliani hanno rivelato che il governo israeliano ha approvato il piano per la realizzazione di una cabinovia adiacente alla moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata. Il quotidiano ebraico Haaretz ha precisato che “l’ente ministeriale israeliano per le questioni abitative ha avallato la costruzione di una funivia che collegherà … Continua a leggere

La pulizia etnica israeliana dei palestinesi cristiani di cui nessuno parla

La pulizia etnica israeliana dei palestinesi cristiani di cui nessuno parla

MEMO. Di Ramzy Baroud. La popolazione cristiana della Palestina sta diminuendo a un ritmo allarmante. La più antica comunità cristiana del mondo si sta trasferendo altrove. E la ragione di ciò è Israele. I leader cristiani della Palestina e del Sudafrica hanno lanciato l’allarme durante una conferenza a Johannesburg il 15 ottobre. Il loro incontro era intitolato: “La Terra Santa: … Continua a leggere

Coloni israeliani allagano un oliveto con acque di scarico

Coloni israeliani allagano un oliveto con acque di scarico

Betlemme – Imemc. Nella giornata di lunedì 04/11 numerosi coloni israeliani hanno invaso un oliveto presso il villaggio cisgiordano di al-Jab’a, sito a sud-ovest di Betlemme, allagandolo poi con acque reflue. Il capo del consiglio del villaggio, Thiab Masha’la ha riferito che gli assalitori provenivano dalla colonia di Beyt Ayin, illegalmente eretta su terreni di privati palestinesi dislocati a sud … Continua a leggere

Giordani in sciopero della fame in carcere israeliano saranno rilasciati

Giordani in sciopero della fame in carcere israeliano saranno rilasciati

Giordania-IMEMC. Il ministro degli Esteri giordano Ayman Safadi ha riferito, lunedì, che i due detenuti in sciopero della fame, Hiba al-Labadi e Abdul-Rahman Mer’ey, saranno rilasciati da Israele e rispediti verso Amman entro la fine di questa settimana. Sul suo account Twitter, Safadi ha dichiarato che il governo giordano, su incarico del re Abdullah, ha lavorato sul rilascio dei due … Continua a leggere

Israele approva 2.300 nuove abitazioni per i coloni in Cisgiordania

Israele approva 2.300 nuove abitazioni per i coloni in Cisgiordania

MEMO. Alla fine Israele ha approvato il progetto per la costruzione di 2.342 nuove abitazioni destinate ai coloni, come ha confermato l’organismo di controllo Peace Now.  Anche la concessione di un permesso edilizio per la costruzione del nuovo Tunnel Road, che aggira Betlemme passando da ovest, è stata garantita dalle autorità dell’occupazione israeliana, che si attende aumenterà la presenza di … Continua a leggere

Raccolta delle olive a Khan Yunis: dal campo al mercato

Raccolta delle olive a Khan Yunis: dal campo al mercato

Khan Yunis-PIC. Nel cuore della città di Khan Yunis, nella Striscia meridionale di Gaza, gli agricoltori palestinesi si riversano nel mercato locale per vendere vari tipi di olive e olio d’oliva, annunciando una nuova stagione di raccolto. Il mercato, che vende i migliori tipi di olive e olio d’oliva, si tiene ogni anno da diversi decenni. Il mercato si apre … Continua a leggere

Ragazza palestinese investita da colono a Betlemme

Ragazza palestinese investita da colono a Betlemme

Betlemme-PIC. Un colono israeliano, che guidava ad alta velocità su una strada di Betlemme, nel sud della Cisgiordania occupata, ha investito una ragazza palestinese, domenica sera. Secondo fonti locali, un colono ha lanciato la sua auto contro Dunya Awwad, di Wad Rahhal, nel sud di Betlemme, mentre camminava con suo fratello su una strada vicino all’insediamento illegale di Efrat, a Betlemme, ed è … Continua a leggere

IOF feriscono palestinese vicino a Jenin

IOF feriscono palestinese vicino a Jenin

Jenin-PIC. Un giovane palestinese è stato ferito domenica mattina, colpito dalle forze d’occupazione israeliane (IOF) ad un posto di blocco situato vicino al Muro di annesione israeliano ad ovest di Jenin. Fonti locali hanno riferito che le IOF hanno sparato a Mohammed Jaradat, 32 anni, mentre cercava di entrare nei territori palestinesi occupati dal 1948. Hanno aggiunto che Jaradat è … Continua a leggere

Categorie