2700 nuove unità coloniali approvate prima dell’insediamento di Trump

2700 nuove unità coloniali approvate prima dell’insediamento di Trump

Betlemme˗PIC-Quds Press. 2700 nuove unità coloniali israeliane sono state approvate venerdì mattina nella colonia illegale di Gush Etzion, poche ore prima della cerimonia di insediamento di Trump. Le bandiere USA sono state innalzate in tutta la colonia per festeggiare l’insediamento e la presidenza di Donald Trump. Le unità abitative appena approvate erano state bloccate a causa delle critiche internazionali circa … Continua a leggere

Il Knesset rinvia il voto sull’espulsione delle famiglie degli attentatori

Il Knesset rinvia il voto sull’espulsione delle famiglie degli attentatori

Gerusalemme – PIC. Il presidente del Knesset, il parlamento israeliano, Polly Edelstein, ha deciso, mercoledì, di rinviare il voto sul progetto di legge di espulsione delle famiglie degli “attentatori” palestinesi, proposto dal partito sionista “C’è un futuro”. Il Canale 7 israeliano ha riferito che sussistono numerose divergenze e disaccordi sul progetto di legge tra i membri dei diversi partiti sionisti – “C’è un … Continua a leggere

La marina israeliana spara contro i pescatori gazawi

La marina israeliana spara contro i pescatori gazawi

Gaza. Giovedì mattina, le forze israeliane hanno aperto il fuoco verso i pescatori e hanno inseguito le imbarcazioni che si trovavano a tre miglia nautiche dalla costa settentrionale della città di Gaza, costringendoli a tornare a riva. La scusa addotta dalle forze navali israeliane è la solita: i pescherecci hanno deviato dall’area di pesca designata, ma i pescatori hanno affermato di … Continua a leggere

Dichiarato sciopero generale all’interno della Linea Verde

Dichiarato sciopero generale all’interno della Linea Verde

Nazareth˗PIC. Mercoledì, in seguito al raid mortale della polizia israeliana nel villaggio di Um al-Hiran, nel Negev, è stato dichiarato uno sciopero generale all’interno della Linea Verde. L’Alto Comitato di sorveglianza araba ha dichiarato uno sciopero generale e tre giorni di lutto come protesta contro il barbarico attacco. Sono previste anche manifestazioni studentesche nelle comunità arabe, dopo che un residente … Continua a leggere

Hanna: Rifiutiamo di trasferire l’ambasciata USA a Gerusalemme

Hanna: Rifiutiamo di trasferire l’ambasciata USA a Gerusalemme

Gerusalemme occupata˗PIC. Mercoledì Atalla Hanna, arcivescovo greco-ortodosso di Sebastia, ha dichiarato che il popolo palestinese non si piegherà a nessun ricatto né pressione che punti a minare la sua determinazione, dignità e le costanti nazionali, che sono assolutamente non negoziabili. Si è così espresso durante un incontro con una delegazione di studenti universitari americani, giunti nei territori palestinesi per una … Continua a leggere

Le forze di occupazione obbligano un cittadino di Gerusalemme a demolire la propria abitazione

Le forze di occupazione obbligano un cittadino di Gerusalemme a demolire la propria abitazione

Gerusalemme-PIC. Il cittadino Firas Mahmoud al-Maqdisi è stato costretto martedì a demolire la propria casa nel villaggio di Issawiya (Gerusalemme-est occupata), con il pretesto dell’assenza di autorizzazioni per la costruzione. Secondo un membro del comitato di sorveglianza di Issawiya, Mohammed Abu Hummus, la casa di 120 metri quadrati appartiene a Mahmoud, il quale vive con la moglie e i suoi … Continua a leggere

Le forze israeliane sparano contro contadini e pescatori della Striscia di Gaza

Le forze israeliane sparano contro contadini e pescatori della Striscia di Gaza

Gaza-PIC e Quds Press. Mercoledì mattina, le forze israeliane hanno aperto il fuoco contro contadini e pescatori palestinesi nella Striscia di Gaza. La marina israeliana ha aperto il fuoco contro i pescatori al largo delle coste della città di Gaza. Nel frattempo, le forze israeliane sono state dispiegate negli avamposti militari al confine con la cittadina di Juhr al-Deik, nella Striscia … Continua a leggere

Un palestinese ucciso e quattro feriti durante raid di demolizione in un villaggio del Negev

Un palestinese ucciso e quattro feriti durante raid di demolizione in un villaggio del Negev

Negev˗Ma’an. Mercoledì due persone sono state uccise e diverse altre sono state ricoverate in ospedale in seguito a un raid notturno di demolizione nel villaggio beduino di Umm al-Hiran, nella regione del Negev, che ha provocato degli scontri, con le forze israeliane che hanno impiegato proiettili rivestiti di gomma, gas lacrimogeni e granate stordenti per reprimere i residenti che si … Continua a leggere

Le forze israeliane hanno arrestato 125 pescatori nel 2016

Le forze israeliane hanno arrestato 125 pescatori nel 2016

Gaza˗PIC. Secondo quanto rivelato dal Centro per gli studi dei prigionieri palestinesi, nel 2016 le forze israeliane hanno arrestato 125 pescatori palestinesi al largo delle coste di Gaza. Riyad al-Ashqar, portavoce del Centro, ha dichiarato che il numero di pescatori arrestati nel 2016 mostra un notevole incremento rispetto al 2015, durante il quale ne sono stati sequestrati solo 52. Le … Continua a leggere

Palestinese ucciso per presunto attacco con il coltello

Palestinese ucciso per presunto attacco con il coltello

Tulkarem-Ma’an, Quds Press e PIC. Martedì sera, le forze di occupazione hanno ucciso un Palestinese nei pressi di Tulkarem dopo un presunto attacco con il coltello, secondo quanto riferito dai media israeliani. Si tratta di Nidal Daoud Mahdawi, 44 anni, con residenza israeliana, sposato e padre di cinque figli. Testimoni hanno raccontato a Ma’an che Mahdawi si stava avvicinando al check-point quando … Continua a leggere

Categorie