Le forze israeliane attaccano diverse cittadine in Cisgiordania e Gerusalemme: ferito gravemente un bambino

Le forze israeliane attaccano diverse cittadine in Cisgiordania e Gerusalemme: ferito gravemente un bambino

Cisgiordania-PIC. Martedì sera le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno fatto irruzione in diverse aree della Cisgiordania e di Gerusalemme ferendo cittadini palestinesi, tra cui un bambino. Testimoni oculari hanno riferito che un bambino è stato gravemente ferito da proiettili letali durante un’incursione israeliana nel villaggio di al-Mazra’a al-Gharbiya a nord di Ramallah. Nel frattempo, decine di soldati hanno preso … Continua a leggere

26 anni fa, gli Accordi di Oslo e il regime di apartheid in Palestina

26 anni fa, gli Accordi di Oslo e il regime di apartheid in Palestina

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Ogni volta che nei tavoli diplomatici internazionali si discute del conflitto israelo-palestinese è raro che non vengano citati i trattati di Oslo, sorti dalla volontà di entrambe le parti, Israele e Palestina, già alla fine degli anni ’80, di trovare una soluzione pacifica ad una crisi decennale profonda. Ciò che si voleva raggiungere era un’intesa … Continua a leggere

Traumatiche esperienze dei bambini di Gaza

Traumatiche esperienze dei bambini di Gaza

Mondoweiss. Di Sarah Algherbawi. Infanzia perduta: a Gaza, la generazione dei più giovani cerca di affrontare i traumi a cinque anni dalla fine dell’ultima guerra. Ho visto di recente un documentario spagnolo di 45 minuti intitolato “Nacido en Gaza” (“Nato a Gaza”) che tratta l’impatto della guerra sui bambini e guardandolo la mia attenzione si è concentrata sul fatto che, anche … Continua a leggere

Colonialismo israeliano, Hanna: gli immobili religiosi (e non solo) di Hebron sono in pericolo

Colonialismo israeliano, Hanna: gli immobili religiosi (e non solo) di Hebron sono in pericolo

Hebron/al-Khalil-Palestine Chronicle/MEMO/Imemc. Monsignor Atallah Hanna, arcivescovo della chiesa greco-ortodossa, ha dichiarato sabato che l’antico patrimonio immobiliare ortodosso nell’area della porta di Hebron è gravemente minacciato e che i coloni estremisti possono impadronirsi di queste proprietà in qualsiasi momento. L’arcivescovo ha rilasciato le seguenti dichiarazioni mentre ospitava una delegazione della parrocchia ortodossa di Gerusalemme e dintorni. “Potremmo assistere allo stesso scenario della … Continua a leggere

Israele taglierà elettricità a Ramallah, Betlemme e Gerico

Israele taglierà elettricità a Ramallah, Betlemme e Gerico

Gerusalemme-MEM. La Compagnia elettrica del distretto di Gerusalemme (JEDCO) ha confermato lunedì di aver ricevuto il suo terzo avvertimento da parte della Corporazione elettrica israeliana, affermando che entro la prossima settimana inizierà a tagliare l’elettricità nelle città palestinesi di Ramallah, Betlemme e Gerico. Il presidente e CEO della JEDCO, Hisham al-Omari, ha dichiarato che il fornitore di energia elettrica israeliano … Continua a leggere

“L’esercito più vegano del mondo”: come Israele coopta il veganismo per giustificare l’oppressione palestinese

“L’esercito più vegano del mondo”: come Israele coopta il veganismo per giustificare l’oppressione palestinese

Mondoweiss.net. Di Sarah Doyel. (Da InvictaPalestina). Lungi dall’essere uno “stile di vita politicamente neutro”, il vero veganismo è una radicale filosofia anti-oppressione, eppure uno dei governi più oppressivi al mondo sta cooptando il veganismo per i propri fini. Dai cesti del mercato fuoriescono frutti lucidi e colorati. Mazzetti di erbe fresche sono posizionati su di una foglia di palma, una fattoria … Continua a leggere

Ricordando il massacro di Sabra e Chatila

Ricordando il massacro di Sabra e Chatila

InfoPal. Ricorre in questi giorni il 37° anniversario dell’eccidio falangista-israeliano, perpetrato tra il 16 e il 18 settembre 1982, nei campi profughi di Sabra e Shatila, in Libano, dove, trovarono la morte 3600 Palestinesi, tra cui molte donne e bambini. Il massacro fu perpetrato dalle falangi libanesi, in collaborazione con le milizie di Tsahal comandate da Ariel Sharon. (Nella foto: Shatila, monumento … Continua a leggere

Coloni attaccano case palestinesi ad Hebron

Coloni attaccano case palestinesi ad Hebron

Al-Khalil/Hebron-PIC. Decine di coloni, sabato sera, hanno attaccato le case palestinesi nel quartiere di al-Hariqa, nella città di al-Khalil/Hebron, causando il panico tra le famiglie residenti. Secondo fonti locali, decine israeliani, scortati dall’esercito e provenienti dalla colonia di Kiryat Arba, hanno attaccato le case del quartiere con delle pietre, rompendo alcune finestre. I coloni hanno realizzato l’attacco intonando minacce di … Continua a leggere

Coloni invadono al-Aqsa a Gerusalemme

Coloni invadono al-Aqsa a Gerusalemme

Gerusalemme occupata-PIC e Quds Press. Domenica, decine di coloni hanno invaso la moschea di al-Aqsa, nella Gerusalemme occupata, sotto una forte scorta della polizia. Fonti locali hanno riferito che decine di coloni israeliani si sono fatti strada nella moschea di al-Aqsa, attraverso la porta di al-Maghareba, e hanno realizzato dei tour all’interno del complesso. Nel frattempo, le restrizioni per i … Continua a leggere

Hanna: “Si ponga fine all’assedio disumano di Israele sulla Striscia di Gaza”

Hanna: “Si ponga fine all’assedio disumano di Israele sulla Striscia di Gaza”

Gerusalemme occupata-PIC. Mons. Atallah Hanna ha invitato “la comunità internazionale e chiunque abbia buon cuore e coscienza a impegnarsi affinché si ponga fine al blocco disumano sulla Striscia di Gaza”. Hanna, arcivescovo della Chiesa ortodossa palestinese nella Gerusalemme occupata, ha lanciato l’appello durante l’incontro di venerdì 7 settembre con una delegazione per i diritti umani di Ginevra, prima che i membri … Continua a leggere

Categorie