Dopo mesi di sciopero della fame, Israele rilascia il prigioniero Maher al-Akhras

Dopo mesi di sciopero della fame, Israele rilascia il prigioniero Maher al-Akhras

PIC. Giovedì mattina, l’autorità israeliana di occupazione (IOA) ha rilasciato il prigioniero palestinese Maher al-Akhras, che aveva fatto lo sciopero della fame per 104 giorni per protestare contro la sua detenzione amministrativa, senza incriminazione o processo. “Il popolo palestinese dovrebbe difendersi e non aspettare che il mondo rimuova l’ingiustizia che gli viene inflitta”, ha dichiarato al-Akhras dopo il suo rilascio. … Continua a leggere

Land grabbing israeliano nei TO: devastazione ambientale, saccheggio delle terre coltivate, politiche coloniali di demolizione

Land grabbing israeliano nei TO: devastazione ambientale, saccheggio delle terre coltivate, politiche coloniali di demolizione

Land grabbing israeliano nei Territori Palestinesi Occupati: devastazione ambientale, saccheggio delle terre coltivate, politiche coloniali di demolizione. lReport 2020 Di Lorenzo Poli, per InfoPal. Irrorazione di pesticidi israeliani nei campi gazawi. I rapporti di fonte palestinese sui pesticidi israeliani che distruggono l’agricoltura di Gaza sono comparsi per la prima volta alla fine del 2014. A fine 2015 il portavoce dell’esercito … Continua a leggere

Le IOF uccidono palestinese a un checkpoint vicino a Gerusalemme

Le IOF uccidono palestinese a un checkpoint vicino a Gerusalemme

Gerusalemme – WAFA, PIC e Quds Press. La famiglia e l’ospedale Hadassaha, a Gerusalemme ovest, hanno confermato mercoledì sera la morte del palestinese gravemente ferito dalle forze di occupazione israeliane (IOF) vicino ad un checkpoint, ad est di Gerusalemme. La famiglia ha confermato che Noor Jamal Shuqeir, 37 anni, del quartiere di Silwan, a Gerusalemme Est, è morto all’ospedale Hadassah, … Continua a leggere

Tensione nel carcere di Ofer dopo l’assalto alle celle dei prigionieri

Tensione nel carcere di Ofer dopo l’assalto alle celle dei prigionieri

PIC e Quds Press. Martedì le forze speciali israeliane hanno fatto irruzione nelle celle dei detenuti palestinesi nella sezione 22 della prigione di Ofer e hanno condotto perquisizioni. In un comunicato, il Club del Prigioniero ha dichiarato che nelle sezioni si è diffuso uno stato di tensione sin dalla mattina e che i prigionieri si sono rifiutati di consumare i … Continua a leggere

La pandemia spinge gli emigrati a fare ritorno a Gaza

La pandemia spinge gli emigrati a fare ritorno a Gaza

E.I. Di Ola Mousa. Fino a poco tempo fa, le persone che avevano scelto di emigrare da Gaza non avevano una vera ragione per tornare. Il livello di disoccupazione e povertà è estremamente alto, il territorio è sotto continuo assedio e la minaccia di un attacco di Israele è sempre dietro l’angolo. E poi è arrivato il COVID-19. Per quanto … Continua a leggere

10 famiglie palestinesi sfollate per fare spazio a esercitazioni militari israeliane

10 famiglie palestinesi sfollate per fare spazio a esercitazioni militari israeliane

Valle del Giordano, Ramallah – MEMO, Palestine Chronicle e Wafa. Martedì, i bulldozer militari israeliani hanno spianato un terreno palestinese nel villaggio di Ras Karkar, ad ovest di Ramallah, per costruire una conduttura delle acque reflue. Nu’man Nofal, un contadino del villaggio, ha dichiarato che i bulldozer israeliani hanno distrutto le terre di Ras Abu Zaitoun, al fine di installarvi … Continua a leggere

Autorità israeliane sfollano famiglia palestinese a Kafr Qasem

Autorità israeliane sfollano famiglia palestinese a Kafr Qasem

Kafr Qasem – PIC. Lunedì mattina, le autorità israeliane hanno sfollato una famiglia palestinese dopo aver demolito la sua casa nella cittadina di Kafr Qasem, ad est di Tel Aviv, con il pretesto che era stata costruita senza i permessi. Alaa Odeh e la sua famiglia hanno combattuto una lunga battaglia legale per bloccare la demolizione della loro casa in … Continua a leggere

La politica estera europea rimane impotente mentre Israele distrugge i progetti UE in Palestina

La politica estera europea rimane impotente mentre Israele distrugge i progetti UE in Palestina

MEMO. Di Ramzy Baroud. Il Belgio è su tutte le furie. Il 6 novembre il governo belga ha condannato la distruzione, da parte di Israele, di abitazioni costruite nella Cisgiordania e finanziate dal paese. Come è comprensibile, Bruxelles si aspetta un rimborso da parte di Israele per questa distruzione non anticipata. La risposta di Israele è stata repentina: un sonoro … Continua a leggere

Il Regno Unito modifica lo status di Israele e Gerusalemme in seguito alle pressioni delle lobby pro-Israele

Il Regno Unito modifica lo status di Israele e Gerusalemme in seguito alle pressioni delle lobby pro-Israele

MEMO. Il governo del Regno Unito ha risposto alle pressioni provenienti dal Consiglio dei Deputati degli ebrei britannici e dei Conservatori Amici di Israele classificando Israele e la Gerusalemme occupata come un unico stato, nel suo aggiornamento settimanale sui corridoi di viaggio per il COVID-19. Venerdì 20 novembre, il Consiglio ha criticato il Foreign Commonwealth and Development Office (FCDO) in … Continua a leggere

Categorie