Le forze dell’ANP arrestano manifestanti e oppositori

Le forze dell’ANP arrestano manifestanti e oppositori

Cisgiordania-PIC. Le forze di sicurezza dell’ANP in Cisgiordania hanno arrestato tre cittadini palestinesi, tra cui due studenti. Sette altri sono stati convocati in caserma per le loro appartenenze politiche. Nella provincia di Ramallah, le forze di sicurezza dell’Anp hanno rapito il giovane Ali Nakhlalh a seguito della sua partecipazione alla marcia di lunedì contro il coordinamento per la sicurezza con … Continua a leggere

15enne palestinese brutalmente attaccato e arrestato a Hebron

15enne palestinese brutalmente attaccato e arrestato a Hebron

Hebron-PIC. Martedì mattina le forze d’occupazione israeliane hanno attaccato brutalmente un ragazzino di 15 anni, per poi arrestarlo e portarlo verso una destinazione sconosciuta. Yazin Amer è stato arrestato presso un checkpoint militare mentre stava andando a scuola. Le fonti locali affermano che prima dell’arresto è stato duramente picchiato dalle forze israeliane. Nel frattempo, i soldati hanno invaso il paese … Continua a leggere

Quasi il 20% dei giovani palestinesi è stato arrestato per aver pubblicato dei post online

Quasi il 20% dei giovani palestinesi è stato arrestato per aver pubblicato dei post online

Memo. Di Asa Winstanley. Una recente indagine dei giovani palestinesi rivela la radicata azione di controllo da parte israeliana sulla popolazione indigena della Palestina storica. Il sondaggio, effettuato dal Centro arabo per il progresso dei social media (campagna 7amleh) indica che il 19% dei giovani tra i 15 e i 25 anni di età hanno riferito di essere stati arrestati, o … Continua a leggere

Giovane palestinese ucciso in seguito a presunto “attacco con il coltello”

Giovane palestinese ucciso in seguito a presunto “attacco con il coltello”

Gerusalemme-Ma’an, PIC e Quds Press. Lunedì mattina la polizia israeliana ha sparato a un 25enne palestinese, uccidendolo, vicino alla Porta del Leone della Città Vecchia della Gerusalemme occupata, in seguito a un presunto “attacco con il coltello” che ha lasciato due guardie di frontiera israeliane ferite. Il palestinese ucciso è stato identificato come Ibrahim Mahmoud Matar, un residente del quartiere … Continua a leggere

Solo i morti israeliani contano: il fallimento di Israele nelle indagini condotte sulle sue guerre sanguinose

Solo i morti israeliani contano: il fallimento di Israele nelle indagini condotte sulle sue guerre sanguinose

Di Ramzy Baroud. A prima vista, Israele sembra veramente una democrazia. Ma guardando meglio da vicino, quella facciata di democrazia sparisce ben presto, trasformandosi in qualcos’altro di completamente diverso.  Martedì 28 febbraio è stata una di queste occasioni. Il succedersi degli eventi è stato il seguente.  Un sovrintendente dello stato israeliano ha pubblicato un nuovo rapporto sulla gestione, da parte del … Continua a leggere

22 donne palestinesi arrestate a febbraio

22 donne palestinesi arrestate a febbraio

Nablus-PIC. Le forze di occupazione israeliana hanno intensificato considerevolmente e sistematicamente le campagne di arresti contro le donne e le ragazze palestinesi durante il mese scorso, secondo quanto denunciato dal Centro studi sui Prigionieri di Palestina. Il portavoce del Centro, Riyad al-Ashqar, ha affermato che, in febbraio, sono state arrestate 22 donne palestinesi, fra le quali due minorenni e una giovane … Continua a leggere

Il 59% delle famiglie rifugiate a Gaza vive sotto la soglia di povertà

Il 59% delle famiglie rifugiate a Gaza vive sotto la soglia di povertà

Gaza-PIC. Il 59% dei rifugiati palestinesi in provenienza dai Paesi Arabi in guerra, ritornati nella Striscia di Gaza, si trova, secondo recenti statistiche, in situazioni di estrema povertà: solo il 22% delle famiglie rifugiate riuscirebbe ad avere il minimo necessario per la sopravvivenza (per una durata di non più di due mesi) a causa delle risorse finanziarie insufficienti. Secondo le statistiche … Continua a leggere

Le forze israeliane gli sparano in testa: adolescente palestinese in condizioni critiche

Le forze israeliane gli sparano in testa: adolescente palestinese in condizioni critiche

Ramallah. Venerdì le forze israeliane hanno sparato alla testa di un diciottenne palestinese usando proiettili letali, durante scontri scoppiati a Silwad, nel distretto di Ramallah. Il giovane si trova in condizioni critiche ed è stato portato via in un veicolo militare israeliano. Quattro Palestinesi, tra cui tre minorenni, sono stati arrestati durante scontri nei pressi del carcere israeliano di Ofer. … Continua a leggere

414 israeliani hanno preso d’assalto il complesso di al-Aqsa la settimana scorsa

414 israeliani hanno preso d’assalto il complesso di al-Aqsa la settimana scorsa

Gerusalemme-Quds Press. La settimana scorsa, 414 israeliani, tra coloni (339), forze militari, di sicurezza e intelligence (50) e studenti delle scuole ebraiche (25), hanno invaso il complesso di al-Aqsa, girando tra i cortili. I coloni hanno eseguito rituali religiosi nel luogo santo islamico. Le intrusioni avvengono su base giornaliera e sono condotte in due turni (mattina e sera) con l’eccezione … Continua a leggere

Il giornalista al-Qiq sospende sciopero della fame: verrà rilasciato il 14 aprile

Il giornalista al-Qiq sospende sciopero della fame: verrà rilasciato il 14 aprile

Hebron-Quds Press, PIC e Ma’an. Il giornalista palestinese Muhammad al-Qiq, 34 anni, prigioniero amministrativo, ha sospeso lo sciopero della fame dopo che è stato raggiunto un accordo tra il suo avvocato e le autorità israeliane per il suo rilascio il 14 di aprile. Ne hanno dato notizia venerdì la Società per i prigionieri palestinesi (PPS) e la famiglia di al-Qiq, … Continua a leggere

Categorie