Hanna condanna l’intenzione di Israele di costruire un quartiere di coloni a Hebron

Hanna condanna l’intenzione di Israele di costruire un quartiere di coloni a Hebron

Al-Khalil/Hebron-PIC. Durante una conferenza stampa, Padre Atallah Hanna ha condannato la decisione israeliana di costruire un nuovo quartiere di coloni ad al-Khalil/Hebron, descrivendola come “un attacco alla città e alla sua gente”. Hanna, arcivescovo della Chiesa ortodossa palestinese a Gerusalemme occupata, ha espresso la sua solidarietà con i residenti di al-Khalil/Hebron a seguito della decisione israeliana di demolire il mercato … Continua a leggere

Israele e la libertà di stampa: giornalista palestinese trattenuto senza accuse per un post su FB

Israele e la libertà di stampa: giornalista palestinese trattenuto senza accuse per un post su FB

Territori palestinesi occupati- MEMO. Le autorità israeliane sono state esortate dal Comitato per la protezione dei giornalisti (CPJ) a rilasciare immediatamente il giornalista palestinese Sameh al-Titi o a rivelare qualsiasi accusa nei suoi confronti. Al-Titi, reporter dell’emittente radiofonica affiliata alla Hebron Radio Alam, è stato arrestato a casa sua, nel campo profughi di al-Arroub, dalle forze d’occupazione israeliane, il 9 … Continua a leggere

Gaza 2020: il territorio palestinese a confronto a livello globale

Gaza 2020: il territorio palestinese a confronto a livello globale

Middleeasteye.net. Gli indicatori della qualità della vita a Gaza, sotto blocco israeliano, sono significativamente peggiori di altri luoghi densamente popolati. Gaza è a pochi giorni dal 1° gennaio 2020 – la data entro la quale le Nazioni Unite hanno predetto che il territorio palestinese sarà invivibile. L’ONU giunse a tale conclusione nel 2012, dopo aver calcolato che le infrastrutture e … Continua a leggere

557 violazioni israeliane contro i giornalisti palestinesi

557 violazioni israeliane contro i giornalisti palestinesi

Gaza-Quds Press e Imemc. L’ufficio di informazione governativo di Gaza ha annunciato, martedì, che il 2019 è stato il secondo peggior anno per il giornalismo in Palestina, con 557 violazioni israeliane contro i giornalisti. Il portavoce dell’ufficio, Salama Ma’arouf, ha dichiarato in una conferenza stampa che il 2019 è stato il secondo peggior anno per il giornalismo in Palestina, dopo il … Continua a leggere

Gaza: Ramallah spedisce solo l’8% del fabbisogno annuale di medicine

Gaza: Ramallah spedisce solo l’8% del fabbisogno annuale di medicine

Gaza-PIC. Gli ospedali governativi nella Striscia di Gaza hanno ricevuto dal ministero della Sanità palestinese a Ramallah solo l’8% delle forniture mediche di cui hanno bisogno, dall’inizio dell’anno in corso. Secondo l’ufficio del ministero di Gaza, il fabbisogno annuale di forniture mediche degli ospedali ammonta a 40 milioni di dollari; tuttavia, dall’inizio del 2019 sono stati spediti dai magazzini del … Continua a leggere

Cos’ha fatto Israele a Emad Shahin?

Cos’ha fatto Israele a Emad Shahin?

Wearenotnumbers.org. Di Tareq Hajjaj. (Da InvictaPalestina.org). Un lungo anno è passato da quando Emad Shahin, 17 anni,  fu colpito e catturato dalle forze armate israeliane dopo essere sgattaiolato sotto la barriera di confine con diversi altri manifestanti della Grande Marcia del Ritorno, a Gaza. Emad è tornato dalla sua famiglia il 23 ottobre, in un sacco. Quello che è successo nel … Continua a leggere

Israele minaccia di demolire tutte le strutture palestinesi nell’Area C

Israele minaccia di demolire tutte le strutture palestinesi nell’Area C

Tel Aviv-Imemc. Il ministro della Difesa israeliano, Naftali Bennett, ha minacciato di distruggere tutte le strutture palestinesi nelle aree della Cisgiordania sotto il completo controllo israeliano (Area C), comprese quelle finanziate dagli europei, con il pretesto di “costruzione senza licenza”. Secondo il Days of Palestine, la scorsa settimana Bennett ha lanciato la minaccia durante un incontro con gli ambasciatori delle … Continua a leggere

Polizia israeliana arresta guardia di al-Aqsa e permette entrata di coloni nel sito

Polizia israeliana arresta guardia di al-Aqsa e permette entrata di coloni nel sito

Gerusalemme occupata-PIC. Martedì, le forze israeliane hanno arrestato una delle guardie della moschea di al-Aqsa e hanno permesso a decine di coloni israeliani di invadere il sito. Testimoni oculari hanno riferito che il rabbino estremista Yehuda Glick ha guidato decine di coloni nella moschea di al-Aqsa, sotto scorta della polizia. I coloni hanno realizzato tour all’interno del complesso di al-Aqsa, … Continua a leggere

Cinque lavoratori della Cisgiordania feriti da fuoco israeliano

Cinque lavoratori della Cisgiordania feriti da fuoco israeliano

Tulkarem-PIC e Quds Press. Cinque operai palestinesi sono stati feriti con munizioni letali, martedì mattina, dopo che i soldati israeliani hanno aperto il fuoco contro di loro nel nord di Tulkarem, Cisgiordania occupata, secondo quanto affermato dalla Mezzaluna Rossa. I soccorritori della Mezzaluna Rossa hanno fornito assistenza medica a quattro lavoratori feriti dai soldati, oltre ai palestinesi che hanno sofferto … Continua a leggere

Netanyahu: “E’ tempo di applicare la sovranità israeliana sulla Valle del Giordano e di legalizzare gli insediamenti in Cisgiordania”

Netanyahu: “E’ tempo di applicare la sovranità israeliana sulla Valle del Giordano e di legalizzare gli insediamenti in Cisgiordania”

MEMO. Il primo ministro Benjamin Netanyahu ha dichiarato domenica 8 dicembre che è tempo di applicare la sovranità israeliana sulla Valle del Giordano e legalizzare gli insediamenti ebraici nella Cisgiordania occupata. La Valle del Giordano costituisce circa il 28% della Cisgiordania occupata ed è abitata da circa 65.000 palestinesi. “È tempo di applicare la sovranità israeliana sulla valle del Giordano … Continua a leggere

Categorie