Discorso di Netanyahu negli Usa: ‘Nessun ritiro dai confini del ’67. La questione dei profughi può considerarsi risolta così com’è’

Discorso di Netanyahu negli Usa: ‘Nessun ritiro dai confini del ’67. La questione dei profughi può considerarsi risolta così com’è’

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Ieri, 20 maggio, il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha pronunciato l’atteso discorso in risposta a quello del presidente Obama. “L’esercito israeliano non si ritirerà dai confini (occupati, ndr) nel giugno del 1967”, ha affermato, respingendo in tal modo l’idea statunitense per uno Stato palestinese proprio entro quei confini. “Le forze israeliane -ha aggiunto Netanyahu – … Continua a leggere

5 giugno: in allestimento la ‘Marcia per il Ritorno’

5 giugno: in allestimento la ‘Marcia per il Ritorno’

Gaza – InfoPal. Il Comitato d'organizzazione della “Marcia per il Ritorno in Palestina” ha annunciato la preparazione di una manifestazione di massa sui confini con la Palestina occupata, il 5 giugno prossimo. Come le marce del 15 maggio scorso, in commemorazione della Catastrofe del 1948 (Nakba), la prossima cadrà in concomitanza con la Naksa (Sconfitta o Ricaduta), ovvero l'occupazione israeliana … Continua a leggere

Forze d’occupazione feriscono due palestinesi nella manifestazione a Khan Younes

Forze d’occupazione feriscono due palestinesi nella manifestazione a Khan Younes

Gaza – InfoPal. Le forze d'occupazione israeliane hanno aperto il fuoco, ieri, a Khan Younes, a sud della Striscia di Gaza contro un gruppo di manifestanti palestinesi che marciavano in direzione della frontiera. Due cittadini sono stati feriti nella marcia organizzata subito dopo l'ora di preghiera “per la liberazione e il ritorno”. Fonti militari israeliane hanno affermato di aver aperto … Continua a leggere

Gruppo dei ‘Giovani palestinesi’ respinge il discorso di Obama. A giugno di nuovo in piazza

Gruppo dei ‘Giovani palestinesi’ respinge il discorso di Obama. A giugno di nuovo in piazza

Gaza – InfoPal. Anche per i giovani palestinesi che su Facebook si erano organizzati per scendere in strada, il discorso del presidente Usa, Barack Obama, è stato “ingannevole, tendenzioso e allineato con l'occupazione israeliana”. “Obama non ha pronunciato una sola volta l'espressione 'inviolabilità dei diritti del popolo palestinese'”. I giovani palestinesi hanno quindi denunciato l'ambiguità degli Stati Uniti e l'indifferenza … Continua a leggere

Obama: ‘Stato palestinese entro le frontiere occupate da Israele nel 1967’

Obama: ‘Stato palestinese entro le frontiere occupate da Israele nel 1967’

Washington – Agenzie. “Uno Stato palestinese indipendente entro le frontiere occupate da Israele nel 1967” è quanto ha chiesto il presidente statunitense Barak Obama ieri, 19 maggio. “Crediamo che le frontiere tra Israele e Palestina debbano essere quelle del 1967, reciprocamente accettate e riconosciute e in totale sicurezza”.Nel 1967 Israele occupò la Cisgiordania, la Striscia di Gaza e Gerusalemme est. … Continua a leggere

Gerusalemme: 1.500 unità abitative pronte per l’approvazione

Gerusalemme: 1.500 unità abitative pronte per l’approvazione

Tell er-Rabi' (Tel Aviv) – Ma'an e InfoPal. Fonti televisive ebraiche, alcune ore prima della visita del primo ministro israeliano Netanyahu negli Usa, hanno annunciato un piano per la costruzione di centinaia di unità abitative nella zona di Gerusalemme occupata. Ieri, il canale 10 della televisione israeliana ha riferito che, nella giornata di oggi, il Comitato per la Pianificazione edilizia nell'area di Gerusalemme occupata … Continua a leggere

Campagna ‘Terza Intifada’ organizza nuove marce per il Ritorno in Palestina

Campagna ‘Terza Intifada’ organizza nuove marce per il Ritorno in Palestina

Beirut – InfoPal. Non si arresta la campagna per la Terza Intifada. Dal social network “Facebook” si lancia un altro appello con il quale si invita a tentare nuovamente di raggiungere le frontiere con la Palestina occupata, il prossimo venerdì, 20 maggio. Questa volta vi sono gli ultimi caduti da ricordare, quelli dell'anniversario della Nakba (Catastrofe palestinese), dello scorso 15 … Continua a leggere

L’Italia eleva lo status diplomatico della Palestina

L’Italia eleva lo status diplomatico della Palestina

Ramallah – Ma'an. Ieri, il presidente italiano, Giorgio Napolitano, ha dichiarato che l'Italia è disposta a riconoscere all'Autorità palestinese una piena rappresentanza diplomatica. Durante una visita a Betlemme, Napolitano ha affermato che il capo della rappresentanza potrebbe  acquisire lo status di ambasciatore. Durante una conferenza stampa congiunta, il presidente Mahmoud Abbas ha ringraziato il suo collega italiano per il riconoscimento … Continua a leggere

Onu: ‘Nel 2011, Israele ha lasciato 149 bambini palestinesi senza una casa’

Onu: ‘Nel 2011, Israele ha lasciato 149 bambini palestinesi senza una casa’

Al-Quds (Gerusalemme) – Ma'an. I dati pubblicati dall'Agenzia Onu “Unwra” sulle demolizioni israeliane di abitazioni palestinesi, mostrano come, in Cisgiordania, 149 bambini sono rimasti senza casa. Tra gennaio ed aprile scorsi, Israele ha abbattuto almeno 193 infrastrutture palestinesi, di cui 78 edifici residenziali, costringendo all'allontanamento di 333 palestinesi. I dati mostrano un netto aumento rispetto allo stesso periodo del 2010, … Continua a leggere

63° anniversario della Nakba: manifestazioni palestinesi e repressioni israeliane

63° anniversario della Nakba: manifestazioni palestinesi e repressioni israeliane

Palestina occupata – InfoPal. “Quanti hanno ignorato finora la questione palestinese, si devono rendere conto di quanto essa vive nelle coscienze. Il risveglio arabo e palestinese riemerge oggi, nel 63° anniversario della Nakba, la catastrofe palestinese”. E' questo uno dei messaggi condivisi in ambiente politico palestinese a seguito dei tragici fatti che accaduti ieri: la violenta repressione israeliana di tutte … Continua a leggere

Categorie