Cristiani di Gaza, un Natale sotto assedio.

Cristiani di Gaza, un Natale sotto assedio.

  Gaza – Infopal. Le storie di sofferenza nella Striscia di Gaza sono senza fine, così come la durezza della vita e la miseria crescenti in un lembo di terra trasformato in una grande prigione a cielo aperto per un milione e mezzo di palestinesi, musulmani e la piccola comunità di cristiani (circa 2 mila persone). Quest’anno, a causa dell’assedio, … Continua a leggere

La Striscia di Gaza ridotta a campo di concentramento per 1,5 milioni di persone.

La Striscia di Gaza ridotta a campo di concentramento per 1,5 milioni di persone.

Gaza – Infopal. Il sottosegretario al ministero dell’Economia palestinese, Naser as-Saraj, ha reso noto che Israele li ha informati della decisione di non riaprire i valichi di Karm Abu Salem e al-Mintar, per far entrare i prodotti alimentari alla Striscia di Gaza, come aveva invece promesso. Fonti israeliane, ieri, avevano annunciato l’apertura dei passaggi di Karm Abu Salem – che … Continua a leggere

Striscia di Gaza: 25 palestinesi uccisi dall’esercito israeliano in sei mesi di ‘tregua’.

Striscia di Gaza: 25 palestinesi uccisi dall’esercito israeliano in sei mesi di ‘tregua’.

    Gaza – Infopal. Nei sei mesi di “tregua” israelo-gazese, le forze di occupazione israeliane hanno violato l’accordo aggredendo ripetutamente la Striscia di Gaza. Dal 19 giugno a oggi, infatti, sono stati uccisi ben 25 palestinesi durante attacchi, incursioni, assassinii mirati, ecc. Lo ha denunciato il rapporto dell’International Tadamun Institute per i Diritti umani. Si è trattato, dunque, di … Continua a leggere

Media italiani a servizio. Le false verità sull’imminente attacco alla Striscia.

Media italiani a servizio. Le false verità sull’imminente attacco alla Striscia.

  Di Elvio Arancio (*) Dopo le dichiarazioni dei vertici di Hamas, con il consenso di tutte le organizzazioni di Gaza, di non rinnovare la tregua con Israele, giornali e televisioni italiani hanno presentato la notizia alterandone il contenuto. Hamas ha ufficialmente motivato la sua strategia affermando che Israele non ha rispettato gli accordi di giugno che avrebbero dovuto regolare la tregua: infatti da allora la popolazione della  Striscia di … Continua a leggere

Mustafa Barghouthi: Israele è responsabile del collasso della tregua con la Striscia.

Mustafa Barghouthi: Israele è responsabile del collasso della tregua con la Striscia.

  Ramallah – Infopal. Oggi, in un comunicato stampa, il parlamentare palestinese Mustafa Barghouthi, leader del Partito di Iniziativa nazionale, ha accusato Israele della responsabilità del fallimento della tregua con le fazioni della Striscia di Gaza. “Israele non si è impegnato a rispettare le condizioni della tregua e ha ucciso persone e assaltato città della Cisgiordania e della Striscia di … Continua a leggere

Democrazia by Israel: il presidente del CLP condannato a 3 anni di carcere per reati d’opinione.

Democrazia by Israel: il presidente del CLP condannato a 3 anni di carcere per reati d’opinione.

  Ramallah – Infopal, mercoledì 17 dicembre. Ieri sera, il tribunale militare israeliano di “Ofer” ha condannato il presidente del Consiglio Legislativo palestinese, dott. Aziz Dweik, sequestrato nel 2006, a 36 mesi di detenzione. La moglie di Dweik, in un collegamento telefonico con il corrispondente di Infopal.it, ha confermato che il tribunale israeliano ha condannato suo marito a 36 mesi … Continua a leggere

Golia israeliano contro Davide palestinese: bambini vittime dell’assedio. Il 46% soffre di anemia.

Golia israeliano contro Davide palestinese: bambini vittime dell’assedio. Il 46% soffre di anemia.

Gaza – Infopal. Una commissione palestinese per i diritti umani ha dichiarato che il 46% dei bambini di Gaza soffre di anemia a causa dell’impossibilità dei loro genitori di nutrirli adeguatamente. Le punizioni collettive israeliane contro 1,5 milioni di gazesi sta danneggiando gravemente la salute dei bambini, ipotecandone la crescita e il futuro. Bambini in pericolo di vita: 23 soffrono di insufficienza … Continua a leggere

Perché è necessario che l’Europa riconosca Hamas quale legittimo rappresentante del popolo palestinese.

Perché è necessario che l’Europa riconosca Hamas quale legittimo rappresentante del popolo palestinese.

Perché è necessario che l’Europa riconosca Hamas quale legittimo rappresentante del popolo palestinese. Di Angela Lano Ho iniziato a occuparmi di Palestina partendo da “sinistra”, negli anni ’80, studentessa di Orientalistica a Torino, e poi dopo, come giornalista. I miei interlocutori palestinesi erano amici del FPLP, sia in Italia sia in Palestina. A loro e al compianto prof. Ascanio Dumontel, … Continua a leggere

L’UNRWA: 20 mila famiglie nella Striscia di Gaza vivono in grave povertà.

L’UNRWA: 20 mila famiglie nella Striscia di Gaza vivono in grave povertà.

Gaza – Infopal. "Nella Striscia di Gaza 20 mila famiglie vivono in condizioni di grave povertà. Circa 8 mila sono tra le più povere del mondo": è la denuncia lanciata dal vice direttore dell’UNRWA a Gaza, Sebastian Triev. Parlando durante un incontro organizzato dall’Agenzia dell’Onu nell’aula an-Nur a Gaza, il funzionario ha spiegato che non è possibile, attualmente, debellare la povertà nella Striscia … Continua a leggere

Otto anni di violazioni e crimini israeliani: il rapporto del PCHR.

Otto anni di violazioni e crimini israeliani: il rapporto del PCHR.

Otto anni di violazioni e crimini israeliani: il rapporto del PCHR Gaza. Questo rapporto sulle violazioni dei diritti umani da parte israeliana nei Territori Occupati Palestinesi (TO) è stato pubblicato in occasione dell’ottavo anniversario dell’Intifada al-Aqsa che scoppiò in seguito alla provocazione compiuta dall’ex primo ministro d’Israele, Ariel Sharon, con la sua visita alla Moschea di al-Aqsa (il Nobile Santuario) … Continua a leggere

Categorie