Le forze di sicurezza palestinesi in Cisgiordania sequestrano miliziani di Hamas e del Jihad.

Le forze di sicurezza palestinesi in Cisgiordania sequestrano miliziani di Hamas e del Jihad.

Le forze di sicurezza palestinesi di stanza in Cisgiordania nelle ultime 24 ore hanno sequestrato 10 giovani di Hamas residenti a Tulkarem, Nablus, Jenin e Qalqilyah. A Tulkarem, fonti locali hanno riferito che forze dell’Autorità nazionale hanno sequestrato Ihab Musa Qaadan e Abdelghani Qasem dopo che, ieri sera, avevano invaso la loro abitazione. Inoltre le forze di sicurezza hanno rapito il … Continua a leggere

Dahlan: 'Avevo avvertito della possibilità che Hamas prendesse il controllo di Gaza. Non sono l’unico responsabile del fallimento di Fatah'.

Dahlan: 'Avevo avvertito della possibilità che Hamas prendesse il controllo di Gaza. Non sono l’unico responsabile del fallimento di Fatah'.

Mohammad Dahlan, consigliere di Mohammad Abbas, ha dichiarato che recentemente aveva avvertito della possibilità che Hamas prendesse il controllo della Striscia di Gaza. Ieri, a Ramallah, in una dichiarazione alla stampa, ha negato di essere "l’unico responsabile della sconfitta di Fatah a Gaza". Dahlan ha accusato l’Iran di aver fornito al movimento di Hamas armi e soldi per oltre 250 mila dollari e … Continua a leggere

Az-Zahar: 'Nel quartier generale della sicurezza palestinese abbiamo trovato 50 auto imbottite di esplosivi che avrebbero provocato un bagno di sangue tra la popolazione di Gaza'.

Az-Zahar: 'Nel quartier generale della sicurezza palestinese abbiamo trovato 50 auto imbottite di esplosivi che avrebbero provocato un bagno di sangue tra la popolazione di Gaza'.

Ieri, durante un sermone nella moschea Al-Islah, a Gaza, Mahmoud Zahhar, leader di Hamas nella Striscia, ha dichiarato di aver scoperto un’informazione segretissima custodita in un edificio appartenente ai servizi di sicurezza palestinesi nella Striscia. Come è noto, dopo la presa di potere nella regione, un paio di settimane fa, Hamas ha occupato tutti i palazzi dei servizi di sicurezza palestinesi, che … Continua a leggere

La televisione israeliana: 'Shalit è tenuto prigionieri a sud della Striscia di Gaza, sotto terra, dentro una struttura minata'. Registrazione audio con messaggio di Shalit trasmesso dalle Brigate Al-Qassam.

La televisione israeliana: 'Shalit è tenuto prigionieri a sud della Striscia di Gaza, sotto terra, dentro una struttura minata'. Registrazione audio con messaggio di Shalit trasmesso dalle Brigate Al-Qassam.

La televisione israeliana, ieri sera, ha trasmesso un rapporto sul soldato israeliano Jilad Shalit, sequestrato un anno fa dalla resistenza palestinese. La tv ha riferito che il soldato si trova a sud della Striscia di Gaza in una stanza sotto terra, in una struttura minata. Il rapporto, trasmesso dal secondo canale israeliano, suppone che il soldato Shalit si trovi nei … Continua a leggere

'La situazione nella West Bank è molto pericolosa. Si verificheranno eventi tragici'.

'La situazione nella West Bank è molto pericolosa. Si verificheranno eventi tragici'.

Dopo l’esautorazione delle forze di Fatah dalla Striscia di Gaza, da parte di Hamas, esito di settimane di sanguinosi scontri tra i due movimenti, e dopo che la calma è tornata nella martoriata e piccola striscia di terra schiacciata tra Israele e l’Egitto, è ora la West Bank ad essere tragico teatro di violenze e aggressioni contro membri e simpatizzanti di … Continua a leggere

Il presidente Abbas inizia un giro all'estero per isolare Hamas.

Il presidente Abbas inizia un giro all'estero per isolare Hamas.

Fonti palestinesi bene informate hanno riferito che il presidente palestinese Mahmud Abbas ha iniziato a lavorare per isolare Hamas dal mondo esterno e privarlo di qualsiasi appoggio arabo, islamico o internazionale.Ieri, la radio israeliana ha riportato quanto dichiarato da fonti informate: “Al termine della conferenza di Sharm al-Shaikh, Abbas effettuerà un giro ufficiale in diversi paesi  che hanno buoni rapporti con Hamas per … Continua a leggere

Le forze di occupazione israeliane penetrano a est della Striscia di Gaza.

Le forze di occupazione israeliane penetrano a est della Striscia di Gaza.

Questa sera, le forze di occupazione israeliane sono penetrate nel quartiere al-Nahdah, a est della città di Rafah, a sud della Striscia di Gaza, e nei dintorni del passaggio di Sufa a est della città di Khan Yunes. Testimoni oculari hanno riferito che l’esercito israeliano, appoggiate da tre carrarmati e un bulldozer, sotto la sorveglianza dell’aviazione, sono penetrati per trecento … Continua a leggere

Crisi umanitaria al valico di Rafah: 6000 palestinesi bloccati sotto il sole, in condizioni disumane. Mustafa Al-Barghouthi lancia l'allarme.

Crisi umanitaria al valico di Rafah: 6000 palestinesi bloccati sotto il sole, in condizioni disumane.  Mustafa Al-Barghouthi lancia l'allarme.

Il deputato Mustafa al-Barghouthi, segretario generale dell’Iniziativa Nazionale palestinese e ministro dell’Informazione nel governo di unità nazionale “licenziato”, ha avvertito della pericolosità della chiusura del valico di Rafah, da parte di Israele, con seimila cittadini palestinesi bloccati in attesa di tornare alle loro case nella Striscia di Gaza. In un comunicato stampa di cui il corrispondente di Infopal.it ha ricevuto una … Continua a leggere

Divide et Impera: il governo israeliano ha annunciato il finanziamento di milioni di dollari a Abbas se continua la lotta contro Hamas.

Divide et Impera: il governo israeliano ha annunciato il finanziamento di milioni di dollari a Abbas se continua la lotta contro Hamas.

Entro le prossime settimane, sul governo di Ramallah dovrebbero piovere dai 400 milioni al miliardo di dollari dalle autorità israeliane. Ma con una clausola: continuare a combattere Hamas. Lo ha annunciato ieri sera la Tv israeliana Canale 2, aggiungendo che il premier Ehud Olmert "ha intenzione di iniziare negoziati per lo status finale nei prossimi mesi, a condizione che Abbas combatta Hamas". … Continua a leggere

Il Comitato centrale dell’OLP invita a nuove elezioni anticipate.

Il Comitato centrale dell’OLP invita a nuove elezioni anticipate.

Il Comitato centrale dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina ha accusato il movimento di Hamas di rovesciare l’Autorità palestinese con il "complotto di paesi esteri", e ha invitato il presidente Mahmud Abbas a garantire il clima migliore per nuove elezioni legislative e presidenziali anticipate “per permettere al popolo palestinese di riunire di nuovo i territori palestinesi”. Nel suo comunicato finale, … Continua a leggere

Categorie