Israele: piani per una nuova guerra su Gaza.

Tel Aviv. Diversi capi dell'esercito e della polizia  d'Israele si sono recentemente riuniti per discutere i piani di un'eventuale ri-occupazione della Striscia di Gaza, e per assegnare un “governatore militare” nel caso Israele decidesse di posizione nuovamente le truppe nella Striscia.  L'edizione online del giornale israeliano Maariv ha infatti riferito che l'esercito ha già preparato progetti e tabelle di marcia … Continua a leggere

AI COLLEGHI DI RAINEWS24: perché non vi occupate della Freedom Flotilla anziché continuare ad attaccare INFOPAL.IT?

AI COLLEGHI DI RAINEWS24: perché non vi occupate della Freedom Flotilla anziché continuare ad attaccare INFOPAL.IT?

Stimati colleghi di Rainews24, perché continuate ad attaccare la nostra redazione e non vi occupate invece della Freedom Flotilla, la flotta umanitaria internazionale diretta a Gaza? Lo sapete che partiranno ben 9 imbarcazioni – cargo e passeggeri – e che a bordo ci saranno 600 persone da vari Paesi europei? Ne faranno parte pure decine di parlamentari. Non è una … Continua a leggere

Tra assedio e occupazione: l’intervista a due rappresentanti dei Palestinesi in Europa.

Tra assedio e occupazione: l’intervista a due rappresentanti dei Palestinesi in Europa.

Infopal. Due eventi importanti si susseguono in queste giornate: sabato scorso, a Berlino, si è svolta l'VIII Conferenza dei palestinesi d'Europa,  con una vasta partecipazione di pubblico; da diversi porti europei sono in partenza (dall'Irlanda ne è già salpata) le navi della Flottiglia diretta a Gaza. La nostra redazione ha intervistato due dei rappresentanti della comunità palestinese in Europa: Majed az-Zeer, … Continua a leggere

62 anni fa, la Nakba. Un deportato racconta l’espulsione dei palestinesi dalla loro terra.

62 anni fa, la Nakba. Un deportato racconta l’espulsione dei palestinesi dalla loro terra.

Gaza – Speciale Infopal. Sono trascorsi 62 anni dalla cacciata del popolo palestinese dalla Palestina, occupata nel 1948 dalle bande criminali sioniste c. Esse uccisero e bruciarono tutto ciò che era palestinese, costringendo all’esilio e alla dispersione come “rifugiati” centinaia di migliaia di autoctoni: con il termine “Nakba (Catastrofe) palestinese” si indica quel che accadde allora a quelle persone.  Sul … Continua a leggere

Consegnata la prima casa ai disastrati dell’aggressione israeliana contro Gaza.

Consegnata la prima casa ai disastrati dell’aggressione israeliana contro Gaza.

Gaza – Infopal. Ieri, il ministero palestinese dei Lavori pubblici ha consegnato il primo nucleo abitativo di un progetto che ne contempla 1.000, a beneficio delle famiglie colpite dall'aggressione sionista a Gaza di un anno a mezzo fa. La prima casa del progetto intitolato “L'unità è il nucleo” è stata consegnata a 'Abd er-Ra'uf Hasan al-Batsh, della zona est di Jabaliya, … Continua a leggere

La denuncia del NWRG: ‘Nuove armi sperimentate a Gaza. La popolazione a rischio di mutazioni genetiche’.

La denuncia del NWRG: ‘Nuove armi sperimentate a Gaza. La popolazione a rischio di mutazioni genetiche’.

Nuove armi sperimentate a Gaza: popolazione a rischio mutazioni genetiche Biopsie delle vittime condotte in tre università: Roma, Chalmer (Svezia) e Beirut (Libano) Comunicato stampa 11 maggio 2010 Metalli tossici ma anche sostanze carcinogene, in grado cioè di provocare mutazioni genetiche. E' quanto è stato individuato nei tessuti di alcune persone ferite a Gaza durante le operazioni militari israeliane del … Continua a leggere

Dichiarazione finale dell’VIII Congresso dei palestinesi d’Europa – Berlino, 8 maggio 2010.

Dichiarazione finale dell’VIII Congresso dei palestinesi d’Europa – Berlino, 8 maggio 2010.

Infopal. Si è svolta sabato a Berlino l'VIII Conferenza palestinese per il Diritto al ritorno (dal titolo: “Il ritorno è irrinunciabile. Libertà per i nostri prigionieri”), un evento che chiama a raccolta ogni anno i palestinesi di tutta Europa per esprimere il loro punto di vista su quella che è una delle questioni ritenute chiave per la causa palestinese. La … Continua a leggere

NON CI RESTA CHE RIDERE…

NON CI RESTA CHE RIDERE…

Editoriale Infopal. È vero, avete ragione. E noi abbiamo torto. Anzi, è Israele che ha ragione, sempre e comunque. Ha talmente ragione, qualsiasi cosa faccia, che ci vergogniamo profondamente per aver dato voce alla “parte sbagliata”, i palestinesi. Ma che vorranno mai questi palestinesi? Perché non se ne vanno tutti? Davvero, non riusciamo a capire perché non lo facciano, da … Continua a leggere

Israele ha arrestato 1.451 palestinesi dall’inizio dell’anno.

Israele ha arrestato 1.451 palestinesi dall’inizio dell’anno.

Gaza – Infopal. Il ricercatore specializzato nelle questioni dei prigionieri 'Abd en-Naser Farwana ci ricorda che il totale degli arresti di palestinesi dall'inizio dell'anno è di 1.451, con una media di 12 al giorno. Farwana, che è un ex prigioniero, sottolinea che la maggior parte degli arresti si è verificata in Cisgiordania; solo 28 nella Striscia di Gaza, oltre a … Continua a leggere

La ‘pace di Israele’: 11 palestinesi uccisi e 285 arrestati nel mese di aprile.

La ‘pace di Israele’: 11 palestinesi uccisi e 285 arrestati nel mese di aprile.

Tulkarem – Palestine-info. Un rapporto pubblicato il 3 maggio dall'organizzazione internazionale che si occupa di diritti umani “at-Tadàmun” riferisce che nel mese scorso (aprile 2010) le aggressioni sioniste hanno provocato 11 morti palestinesi, rispettivamente 6 in Cisgiordania e 5 nella Striscia di Gaza. In Cisgiordania sono stati uccise anche due bambine di 5 e 6 anni, Janna 'Ali Husayn Fuqaha' … Continua a leggere

Categorie