Prigionieri politici palestinesi: 95 da più di 20 anni nelle prigioni israeliane.

Prigionieri politici palestinesi: 95 da più di 20 anni nelle prigioni israeliane.

Gaza – Infopal. ‘Abd an-Naser Farwaneh, ricercatore specializzato sulle questioni dei detenuti, ha dichiarato ieri che, durante il mese di marzo 2009, altri quattro si sono aggiunti alla lista di prigionieri con almeno 20 anni di reclusione. Tale lista raggiunge così i 95 nomi. Farwaneh ha precisato che i quattro detenuti in questione sono Ibrahim Hilmi Taqtuq (detenuto dal 3/3/1989), … Continua a leggere

Hebron, la calata dei barbari: coloni israeliani attaccano le case dei cittadini.

Hebron, la calata dei barbari: coloni israeliani attaccano le case dei cittadini.

  Hebron – Infopal. Oggi, i coloni israeliani hanno attaccato diverse case palestinesi nella città di Hebron, a sud della Cisgiordania, provocando molti danni e terrorizzando gli abitanti. Fonti locali hanno riferito che circa trenta coloni, armati di fucili, manganelli, pietre e bottiglie, hanno attaccato le abitazioni che si trovano vicino all'insediamento di Kiryat Arba, a nord-est di Hebron, distruggendo … Continua a leggere

Giornata della terra.

Giornata della terra.

Gaza – Infopal. Oggi, 30 marzo, il popolo palestinese ricorda la Giornata della terra. Gli eventi che commemorano questo giorno particolarmente importante, risalgono al 30 marzo 1976, a partire dalla confisca, da parte dell’occupazione israeliana, di centinaia di ettari di terreni di proprietà palestinese in zone a maggioranza araba palestinese, in particolare in Galilea.A seguito di questo atto, gli arabi … Continua a leggere

L’Unione Europea: se Netanyahu non accetta la soluzione dei due Stati, i rapporti possono precipitare

L’Unione Europea: se Netanyahu non accetta la soluzione dei due Stati, i rapporti possono precipitare

I ministri degli Esteri dell’Unione Europea hanno avvertito gli israeliani del rischio di deterioramento dei rapporti politici ed economici tra le due parti, se il primo ministro israeliano incaricato, Benjamin Netanyahu, non accetterà la soluzione dei due Stati, su cui fino ad ora ha mantenuto il silenzio. Il quotidiano ebraico Yedioth Ahronoth riporta nel numero odierno le parole del ministro … Continua a leggere

Awad: l’assedio israeliano sta uccidendo lentamente gli abitanti di Gaza

Awad: l’assedio israeliano sta uccidendo lentamente gli abitanti di Gaza

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> Gaza – Infopal. Il dott. Mohammad Awad, segretario generale del Consiglio dei Ministri del governo Haniyah, ha chiesto alla Croce Rossa di attivarsi per partecipare alla risoluzione dei problemi causati ai cittadini dall’assedio israeliano imposto sulla Striscia di Gaza. Awad, che insieme al ministro della Sanità, il dott. Na‘im, ha ricevuto ieri il direttore … Continua a leggere

Fonti americane, Israele dietro l’attacco aereo contro convoglio di camion in Sudan.

Fonti americane, Israele dietro l’attacco aereo contro convoglio di camion in Sudan.

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> (Fonte Maan News). Mercoledì scorso, dirigenti americani hanno rivelato al New York Times che aerei da guerra israeliani hanno bombardato, in territorio sudanese, un convoglio di camion diretto alla Striscia di Gaza. Secondo le fonti americane, l’attacco aereo sarebbe avvenuto lo scorso mese di gennaio allo scopo di fermare il flusso di armi ad … Continua a leggere

Cinque anni fa veniva assassinato shaikh Ahmad Yassin, fondatore del movimento di Hamas

Cinque anni fa veniva assassinato shaikh Ahmad Yassin, fondatore del movimento di Hamas

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> Gaza – Infopal. Al mattino del 23 aprile 2004, gli aerei da guerra israeliani colpirono lo shaikh Yassin sulla sua sedia a rotelle, mentre stava rincasando dopo aver compiuto la preghiera dell’alba (fajr) nella moschea di Gaza. In quell'attacco terroristico, compiuto da Israele, furono uccisi altri cinque palestinesi; i feriti furono invece quindici. Chi … Continua a leggere

An-Nuno: Haniyah invita Obama a trasformare le parole in azioni e a non ricorrere alle minacce

An-Nuno: Haniyah invita Obama a trasformare le parole in azioni e a non ricorrere alle minacce

Gaza – Infopal. Il portavoce del Governo palestinese nella Striscia di Gaza, Taher an-Nunu, ha affermato che il Primo Ministro Ismail Haniyah rappresenta l’intero popolo palestinese e invita l’amministrazione americana, guidata dal nuovo Presidente Barak Obama, a trasformare le parole e le promesse lanciate durante la campagna elettorale in azioni. In una dichiarazione alla stampa, an-Nuno ha sottolineato con forza … Continua a leggere

Yair Golan: una nuova guerra contro la Striscia di Gaza è possibile

Yair Golan: una nuova guerra contro la Striscia di Gaza è possibile

<!–[if !mso]> <! st1:*{behavior:url(#ieooui) } –> Tel Aviv – Infopal. Il capo del fronte interno dell’esercito di occupazione israeliano, Yair Golan, ha ammesso la possibilità di una larga operazione militare contro la Striscia di Gaza come quella di fine dicembre 2008. Golan, in un suo discorso sui preparativi del fronte interno per un prossimo scontro militare, pronunciato ieri sera all’Istituto … Continua a leggere

Tsahal, crimini contro civili palestinesi. La testimonianza dei soldati.

Tsahal, crimini contro civili palestinesi. La testimonianza dei soldati.

Gerusalemme – Infopal. Esecuzioni brutali, espulsioni forzate d’intere famiglie, uccisioni deliberate di bambini, donne e anziani, frasi oscene sui muri delle case palestinesi devastate: questa è solo una parte del repertorio di crimini che i soldati d’Israele hanno messo in atto durante l’ultima aggressione contro Gaza. Queste informazioni non sono state rivelate da commissioni d’inchiesta internazionali, e nemmeno da organizzazioni … Continua a leggere

Categorie