La crisi del bestiame a Gaza, tra difficoltà economiche e la rinuncia a festeggiare l”Eid al-Adha

La crisi del bestiame a Gaza, tra difficoltà economiche e la rinuncia a festeggiare l”Eid al-Adha

Gaza – Speciale InfoPal.it. Dopo un lungo periodo di divieto imposto da Israele all’ingresso di generi alimentari di base verso la Striscia di Gaza, il territorio palestinese assediato registra una crisi sui consumi di carni rosse. Israele vieta l’ingresso di bovini e ovini, se non per quantità limitate. Tra qualche settimana, cadrà la festività dell’Eid al-Adha, la festa grande del sacrificio. … Continua a leggere

Il CLP: ‘Il giuramento di fedeltà ad Israele, preludio di una nuova Nakba’

Il CLP: ‘Il giuramento di fedeltà ad Israele, preludio di una nuova Nakba’

Gaza – InfoPal e Pal-Info. Il Consiglio legislativo palestinese (Clp) ha respinto l'ultima legge israeliana che, al fine del rilascio dei documenti di cittadinanza, richiede un giuramento di fedeltà ad Israele in qualità di stato ebraico e democratico: “Si tratta del preludio di una nuova Nakba (catastrofe) che condurrà alla cacciata di tutti i palestinesi e che porrà fine, una volta per … Continua a leggere

Coloni israeliani appiccano il fuoco ad una scuola palestinese

Coloni israeliani appiccano il fuoco ad una scuola palestinese

Nablus – InfoPal. Questa mattina all'alba, un gruppo di coloni israeliani ha appiccato il fuoco alla scuola di Sawiyaah, istituto superiore femminile situato a sud di Nablus. Dopo aver rotto le serrature, i coloni israeliani si sono introdotti nell'edificio, hanno incendiato finestre e forniture degli interni, attrezzature sportive. Dietro si sono lasciati scritte razziste firmandosi “movimento ebraico estremista”. Moschee, scuole … Continua a leggere

Barghuthi presto libero in cambio di Shalit?

Barghuthi presto libero in cambio di Shalit?

Arabia Saudita – Ma'an e Imemc. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha acconsentito al rilascio del leader di Fatah Marwan Barghuthi in cambio del soldato israeliano prigioniero Gilad Shalit: lo ha riportato oggi il giornale saudita Al-Madina. Secondo Al-Madina, che ha citato fonti attendibili, il mediatore tedesco ha però chiarito con Hamas che insieme a Barghuthi non verranno liberati … Continua a leggere

Clima: Erdoğan non parteciperà al summit in presenza d’Israele

Atene – Ma'an. Il primo ministro turco Tayyip Erdoğan ha annunciato ieri alla greca Skai TV che non prenderà parte alla conferenza sui cambiamenti climatici in programma venerdì ad Atene, se anche la controparte israeliana sarà presente Secondo l'agenzia stampa britannica Reuters, inoltre, Erdoğan ha anche dichiarato di non voler parlare con Benjamin Netanyahu, dal momento che la tensione dei rapporti … Continua a leggere

Sondaggio: il 36% degli israeliani revocherebbe il diritto di voto agli arabi

Sondaggio: il 36% degli israeliani revocherebbe il diritto di voto agli arabi

Tel Aviv – Ma'an. Un'indagine pubblicata nei giorni scorsi dall'istituto di statistica Dahaf rivela che molti ebrei israeliani favoriscono valori anti-democratici, dal momento che il 36% di loro appoggerebbe una revoca dei diritti di voto della minoranza palestinese; lo hanno riportato i media israeliani. Il sondaggio, condotto da Mina Tzemach, è stato lanciato in seguito a un emendamento alla Legge … Continua a leggere

Denunciare e condannare i crimini israeliani è antisemitismo: parola di ministro.

Denunciare e condannare i crimini israeliani è antisemitismo: parola di ministro.

InfoPal. Criticare e condannare i crimini israeliani è antisemitismo. Denunciare Israele per uno dei più efferati attacchi contro Gaza (Piombo Fuso) è antisemitismo. Portare Israele davanti alla Corte criminale internazionale e ad altri tribunali nazionali e internazionali è manifestazione palese di antisemitismo. Parlare di regime di Apartheid israeliano e di pulizia etnica dei palestinesi, di stato basato sulle leggi razziali … Continua a leggere

Bombardamenti aerei sulla Striscia di Gaza: un morto e due feriti

Bombardamenti aerei sulla Striscia di Gaza: un morto e due feriti

Gaza – InfoPal.it. Ieri mattina, 17 ottobre, l'aviazione israeliana ha lanciato missili sulla popolazione della Striscia di Gaza. L'attacco ha colpito l'area as-Sudaniya, a nord del territorio palestinese assediato. Il nostro corrispondente ha spiegato che un giovane di 21 anni, Mohammed Jaber, è rimasto ucciso, e altri due cittadini sono stati feriti. Secondo la radio israeliana, il raid aereo erano … Continua a leggere

Lifeline 5 (Viva Palestina): la lista di proscrizione egiziana

A cura dell'ISM   Ieri, 16 ottobre il convoglio VivaPalestina5 aveva completato tutte le operazioni per prepararsi all’imbarco sul cargo greco che doveva avvenire questa mattina (ieri, ndr) a partire dalle ore 9. Completato, a titolo gratuito, il pieno di benzina per tutti i veicoli, dislocati i veicoli in ordine di marcia, ripulito il campo che ci ha ospitato, consegnati … Continua a leggere

Resistenza non violenta: le truppe d’Israele reprimono la manifestazione settimanale contro il Muro dell’Apartheid

Resistenza non violenta: le truppe d’Israele reprimono la manifestazione settimanale contro il Muro dell’Apartheid

Ramallah – Imemc. Molti cittadini sono rimasti intossicati dai gas lacrimogeni lanciati dalle forze di occupazione israeliana durante la settimanale manifestazione nonviolenta contro il Muro dell'Apartheid, che si svolge a Nil'in, nella Cisgiordania centrale. Residenti di Nil'in e pacifisti hanno marciato verso il muro di annessione che passa attraverso le terre del villaggio, intonando slogan contro l'occupazione israeliana e i soldati che … Continua a leggere

Categorie