In attesa dell’Armageddon.

In attesa dell’Armageddon.

  Epifania, 6 gennaio 2009 Israele non vincerà, ma l’Umanità ha già perso. Insieme alle centinaia e centinaia di vittime palestinesi – bambini, donne, uomini, e combattenti – e alle migliaia di feriti è stata assassinata anche la nostra coscienza, la nostra pietà e la nostra intelligenza. Insomma, la nostra umanità. “Mostri genocidari” stanno facendo a pezzi bambini e adulti … Continua a leggere

Eccidio sionista: 70 membri di una famiglia chiusi in una casa e bombardati dall’esercito di Israele.

Eccidio sionista: 70 membri di una famiglia chiusi in una casa e bombardati dall’esercito di Israele.

  Gaza – Infopal. Una famiglia intera massacrata, fatta a pezzi: 70 persone uccise a sangue freddo dall’esercito di occupazione israeliano nel quartiere di az-Zaitun. E’ successo, ieri, domenica, ma l’eccidio è stato scoperto solo oggi, lunedì. Naeb as-Sammuni di 25 anni, sopravvissuto, ha raccontato: “Le forze di occupazione israeliane, penetrate a est del quartiere az-Zaitun, hanno radunato decine di … Continua a leggere

Strage di bambini a Gaza.

Strage di bambini a Gaza.

  Gaza – Infopal. Un’altra famiglia palestinese massacrata dall’esercito di Israele: oggi pomeriggio, un bombardamento aereo israeliano contro il sobborgo di At-Tuffah, nella città di Gaza, ha fatto a pezzi una mamma e i suoi 4 bambini – di cui uno di un anno e un altro di due. Il bilancio della carneficina compiuta a partire dall’invasione di terra, iniziata … Continua a leggere

Manifestazioni per Gaza: fermiamo i massacri.

Manifestazioni per Gaza: fermiamo i massacri.

La comunità palestinese di Lombardia (CPL) L’Associazione dei Palestinesi in Italia (API) organizzano  una manifestazione contro i massacri da Gaza ad opera dell’esercito israeliano, che sta uccidendo civili, bambini, donne, distruggendo case, ospedali, scuole e luoghi di culto. Una manifestazione contro il silenzio internazionale e l’embargo totale alla Striscia di Gaza imposto da oltre due anni. Per la fine dell’occupazione … Continua a leggere

I tg e la fine della libera informazione.

I tg e la fine della libera informazione.

  Infopal, sabato 27 dicembre, ore 15. Come ti ribalto, deformo e manipolo la verità: i tg e la fine della libera informazione. Un giornalista di punta, della tv pubblica, comodamente seduto nel suo studio, a Gerusalemme, ha “raccontato” la guerra di Israele contro Gaza. Neanche la briga di “essere sul posto”. Nulla. Le notizie, era ben chiaro, arrivavano da … Continua a leggere

Infopal in collegamento telefonico con Vittorio Arrigoni, da Gaza: stanno facendo una strage.

Infopal in collegamento telefonico con Vittorio Arrigoni, da Gaza: stanno facendo una strage.

  Infopal. Ore 13 ora di Gaza. Abbiamo appena parlato al telefono con Vittorio Arrigoni, dell’International Solidarity Mov., rientrato a Gaza con l’ultimo viaggio di Dignity, l’imbarcazione del Free Gaza. Vittorio, com’è la situazione al momento, a Gaza? “Gli F16 israeliani stanno bombardando dalle 11,30 di questa mattina. E’ una vera carneficina: sono già 200 le vittime. Hanno tirato giù … Continua a leggere

Manifestazione nonviolenta a Bil’in repressa brutalmente dai militari: 2 feriti e 10 intossicati.

Manifestazione nonviolenta a Bil’in repressa brutalmente dai militari: 2 feriti e 10 intossicati.

  Ramallah – Infopal. Nonviolenza contro violenza: ieri, a Bil’in, due cittadini sono stati feriti dalle forze di occupazione israeliane durante una pacifica manifestazione contro il Muro dell’Apartheid. Come consueto, la marcia settimanale è stata organizzata dagli abitanti di Bil’in e da pacifisti israeliani e internazionali. I manifestanti, che sventolavano bandiere palestinesi e striscioni, hanno intonato slogan in solidarietà con … Continua a leggere

Tamburi di guerra, banditori italiani, e violenze continue.

Tamburi di guerra, banditori italiani, e violenze continue.

  Infopal, venerdì 26 dicembre. Lo stato israeliano ha diramato world wide l’annuncio di guerra contro la Striscia di Gaza affamata da due anni di folle e crudele, oltreché illegale, assedio. Come consueto, i banditori di corte, cioè i nostri media embedded, hanno rimbalzato la decisione del tiranno giustificandola con il “provvidenziale” (per Israele) lancio di razzetti palestinesi. Ovviamente, non … Continua a leggere

La Striscia di Gaza ridotta a campo di concentramento per 1,5 milioni di persone.

La Striscia di Gaza ridotta a campo di concentramento per 1,5 milioni di persone.

Gaza – Infopal. Il sottosegretario al ministero dell’Economia palestinese, Naser as-Saraj, ha reso noto che Israele li ha informati della decisione di non riaprire i valichi di Karm Abu Salem e al-Mintar, per far entrare i prodotti alimentari alla Striscia di Gaza, come aveva invece promesso. Fonti israeliane, ieri, avevano annunciato l’apertura dei passaggi di Karm Abu Salem – che … Continua a leggere

‘Andiamo a Betlemme a vedere cosa vi sta accadendo’.

‘Andiamo a Betlemme a vedere cosa vi sta accadendo’.

 “L’angelo del Signore si presentò a loro e la gloria del Signore li avvolse di luce: essi furono presi da grande spavento. Ma l’angelo disse loro: ‘Non temete, perché, ecco, io vi annuncio una grande gioia per tutto il popolo: oggi, nella città di Davide, è nato per voi un salvatore, che è il Messia, il Signore. Questo vi servirà … Continua a leggere

Categorie