Israele estende gli insediamenti dopo il riconoscimento della Palestina all’Onu

Israele estende gli insediamenti dopo il riconoscimento della Palestina all’Onu

Gerusalemme – Reuters/Ma’an. Israele progetta di costruire 3.000 nuove case per i suoi coloni nei territori occupati della Cisgiordania e a Gerusalemme Est nonostante il voto dell’Onu che implicitamente riconosce lo Stato palestinese, hanno riferito venerdì i media israeliani. Il sito di notizie Ynet ha scritto che la decisione era stata approvata giovedì dal Consiglio interno del primo ministro Benjamin … Continua a leggere

La mappa palestinese dopo la proclamazione dello Stato

La mappa palestinese dopo la proclamazione dello Stato

Londra- InfoPal. L’Assemblea generale delle Nazioni Unite ha proclamato la Palestina “uno Stato osservatore non membro”, che si estende all’interno dei confini del giugno 1967, con Gerusalemme Est capitale. Il presidente dell’Autorità Palestinese Mahmoud Abbas ha affermato che questo riconoscimento è “un primo passo verso la realizzazione di uno Stato palestinese”.  All’alba di venerdì 30 novembre, Il ministero degli esteri … Continua a leggere

Striscia di Gaza, una nuova vittima dopo la tregua

Striscia di Gaza, una nuova vittima dopo la tregua

Gaza – InfoPal. Un giovane è deceduto venerdì, a Rafah, nel sud della Striscia di Gaza, per le ferite causate da colpi sparati dall’artiglieria israeliana. Si tratta di Mahmoud Jaroun, di 21 anni, ferito all’inguine venerdì sera e trasportato all’ospedale Abu Yousif an-Najjar di Rafah, dove è morto alcune ore dopo. Venerdì, 11 palestinesi sono rimasti feriti dai colpi sparati … Continua a leggere

Haniyah: lo Stato palestinese è una vittoria per la resistenza

Haniyah: lo Stato palestinese è una vittoria per la resistenza

Gaza-InfoPal. Isma’il Haniyah, capo del governo palestinese di Gaza, ha affermato che la promozione della Palestina a “Stato non membro” presso le Nazioni Unite rappresenta una vittoria per la resistenza palestinese nella Striscia di Gaza, che ha sempre lottato basandosi sul principio “niente rinunce o compromessi”.  Le dichiarazioni di Haniyah sono giunte al margine di una veglia di solidarietà organizzata … Continua a leggere

Un giorno memorabile: la Palestina è uno Stato

Un giorno memorabile: la Palestina è uno Stato

Pchr. In questo giorno memorabile, il Centro palestinese per i Diritti Umani (Pchr) ribadisce il suo sostegno alle aspirazioni palestinesi di ottenere uno Stato. L’ammissione della Palestina, come stato osservatore non membro alle Nazioni Unite, è un passo importante nella lotta del popolo palestinese per ottenere il diritto all’autodeterminazione e la sovranità sul proprio territorio nazionale. La leadership palestinese ha … Continua a leggere

L’Assemblea generale promuove la Palestina a Stato osservatore delle Nazioni Unite

L’Assemblea generale promuove la Palestina a Stato osservatore delle Nazioni Unite

Ma’an – Quds Press. L’Assemblea generale dell’Onu ha approvato giovedì sera 29 novembre una risoluzione che promuove la Palestina da “entità -osservatore” a “Stato non membro” presso le Nazioni Unite. Con 138 voti a favore, 9 contro e 41 astenuti, l’Assemblea generale ha approvato la risoluzione, riconoscendo implicitamente lo Stato palestinese. In un discorso all’Assemblea generale dell’Onu a New York, … Continua a leggere

Sale a 177 il bilancio delle vittime palestinesi dell’Operazione Colonna di Nuvola

Sale a 177 il bilancio delle vittime palestinesi dell’Operazione Colonna di Nuvola

Gaza-InfoPal. Nella mattinata di giovedì 29 novembre, un giovane palestinese è deceduto a causa della ferite riportate durante l’ultima aggressione israeliana sulla Striscia di Gaza. Fonti mediche palestinesi hanno riferito che Hussam al-Hums, di Rafah, sulla ventina, che era stato ricoverato in un ospedale egiziano, è deceduto a causa delle ferite riportate durante l’Operazione Colonna di Nuvola. In un comunicato, … Continua a leggere

Dopo 12 anni di separazione forzata, gli agricoltori palestinesi ritornano a coltivare i propri terreni

Dopo 12 anni di separazione forzata, gli agricoltori palestinesi ritornano a coltivare i propri terreni

Gaza-InfoPal. Nonostante la sua età, il sessantenne Ibrahim al-‘Arja correva insieme ai giovani palestinesi per abbracciare la sua terra, dopo una separazione forzata durata 12 anni, a causa del divieto israeliano impostogli, come ad altri contadini, di accedere ai terreni situati sul confine orientale tra la Striscia di Gaza e Israele. Con una voce stanca e tirando il fiato, l’anziano … Continua a leggere

Oltre la metà degli Stati della UE appoggia la richiesta palestinese all’Onu

Oltre la metà degli Stati della UE appoggia la richiesta palestinese all’Onu

PressTv e InfoPal. Oltre metà dei 27 stati membri dell’Unione Europea dovrebbero votare per l’avanzamento della posizione della Palestina all’Onu allo status di osservatore non-membro. Ne ha dato notizia il ministro degli Esteri austriaco. Martedì 27 novembre, il ministro ha affermato che Vienna sosterrà la richiesta palestinese di avanzamento allo status di osservatore. Il 26 novembre, il presidente dell’Anp, Mahmoud … Continua a leggere

Operazione Colonna di Nuvola, muore un altro ferito

Operazione Colonna di Nuvola, muore un altro ferito

Gaza – InfoPal. Mercoledì mattina 28 novembre, in un ospedale egiziano dov’era stato ricoverato, è morto un altro ferito a seguito degli otto giorni di bombardamenti israeliani contro la Striscia di Gaza. Si tratta di Mahmoud Sami Shaat, di 21 anni, gravemente ferito da schegge di missile durante un attacco aereo contro un’auto, a Rafah. Il giovane era stato trasferito … Continua a leggere

Categorie