A giorni, libero il resto delle detenute. Continuano le celebrazioni a Gaza

A giorni, libero il resto delle detenute. Continuano le celebrazioni a Gaza

Gaza – Speciale InfoPal. I residenti della Striscia di Gaza continuano a festeggiare il successo della prima fase dell'accordo di scambio dei prigionieri con il rilascio di 477 palestinesi, mentre si attende la liberazione di altri 550 nella seconda fase, tra due mesi circa. La ricompensa da parte del governo. Il premier del governo di Gaza, Isma'il Haniyah, ha fatto … Continua a leggere

Caso rifugiati palestinesi in Calabria: ‘Una triste storia di menzogne e meschinità’

Caso rifugiati palestinesi in Calabria: ‘Una triste storia di menzogne e meschinità’

Di Angela Lano, da Reggio Calabria. “Pure del mafioso mi sono beccato…”. Domenico Lucano, sindaco di Riace e storico attivista calabrese per i diritti degli immigrati, si porta le mani alla faccia, quasi volesse contenere incredulità e indignazione. Sì, a Riace e Caulonia, la gente è indignata, e con un gruppo particolare: i rifugiati palestinesi provenienti dal campo profughi di at-Tanf, … Continua a leggere

Sami Younes: 28 trascorsi in una prigione israeliana e liberato all’età di 80 anni

Sami Younes: 28 trascorsi in una prigione israeliana e liberato all’età di 80 anni

An-Nasira (Nazareth) – Panet. Sami Younes è un anziano palestinese di 80 anni e proviene da 'Ara'rah, Israele (Territori palestinesi occupati nel '48, ndr). Fino a martedì scorso, è stato il prigioniero palestinese più anziano. Fu arrestato il 5 gennaio 1983 e condannato all'ergastolo, poi la pena fu ridotta a 40 anni. L'accusa contro Younes fu quella di aver ucciso … Continua a leggere

‘Uccidere i palestinesi liberati e costruire sulla loro terra’. Rabbini e coloni israeliani reagiscono allo scambio

‘Uccidere i palestinesi liberati e costruire sulla loro terra’. Rabbini e coloni israeliani reagiscono allo scambio

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Un influente rabbino della Cisgiordania occupata con un passato alla guida spirituale nell'esercito di Israele ha chiesto a ufficiali e soldati israeliani di “assassinare i palestinesi liberati ieri, detenuti in Israele con l'accusa di aver colpito obiettivi israeliani. Ucciderli, quindi, e sottrarli alla giustizia israeliana”, ha chiesto il rabbino. Rifiutandosi di archiviarne i casi e chiedendo … Continua a leggere

Gaza celebra in massa la liberazione dei connazionali

Gaza celebra in massa la liberazione dei connazionali

Speciale InfoPal. Dai nostri corrispondenti a Gaza. In piazza “al-Khatibah”, a Gaza City, si è svolto ieri un festival di benvenuto in onore dei connazionali liberati da Israele nell'ambito dell'accordo di scambio per il rilascio di Gilad Shalit. I numerosi pullman che trasportavano gli ex detenuti sono stati scortati per le affollate strade di Gaza da auto della resistenza e militanti. Dalle moschee, … Continua a leggere

I dati della liberazione il giorno dopo

I dati della liberazione il giorno dopo

Palestina occupata – Agenzie, InfoPal. Si è conclusa con successo ieri l'implementazione della prima fase dei rilasci previsti nell'accordo di scambio dei prigionieri raggiunto da Hamas e Israele. L'accordo prevede la liberazione di 1,027 prigionieri palestinesi.Contro i rilasci di ieri, la resistenza palesitnese ha liberato – come da accordo – l'ex caporale israeliano Gilad Shalit, promosso al grado di sergente … Continua a leggere

Ore 11,30: il primo gruppo di prigionieri ha raggiunto la parte palestinese di Rafah

Ore 11,30: il primo gruppo di prigionieri ha raggiunto la parte palestinese di Rafah

Gaza – InfoPal. Il primo gruppo di prigionieri palestinesi liberati dalle carceri d'Israele ha raggiunto la Striscia di Gaza attraverso il valico egiziano di Rafah, accolto da una folla festante, da giornalisti e dalle autorità palestinesi. Il primo ministro Isma'il Haniyah e altri rappresentanti del governo hanno abbracciato uno a uno tutti i prigioneri liberati. Dalla Cisgiordania:   11:40 Beituna … Continua a leggere

Gilad Shalit consegnato agli israeliani. Diffuse le immagini e l’intervista in diretta

Gilad Shalit consegnato agli israeliani. Diffuse le immagini e l’intervista in diretta

Il Cairo – Agenzie, InfoPal. Mentre veniva rilasciato agli egiziani dalla resistenza palestinese, il caporale israeliano Gilad Shalit, avrebbe dichiarato loro in un perfetto arabo: “Sono Gilad Shalit, sono in buone condizioni di salute e Hamas mi ha trattato bene”. Gilad Shalit, trasferito poco fa dalla resistenza palestinese in territorio egiziano, è stato consegnato agli agenti israeliani. Le immagini di … Continua a leggere

La liberazione dei prigionieri palestinesi riceve la copertura mediatica di oltre 250 agenzie e Tv. In Italia, attenzione solo su Shalit

La liberazione dei prigionieri palestinesi riceve la copertura mediatica di oltre 250 agenzie e Tv. In Italia, attenzione solo su Shalit

Gaza – Ma'an, Pal-Info e InfoPal. Fino a ieri, il portavoce dei Comitati di resistenza popolare aveva fatto sapere che “per ragioni di sicurezza, le operazioni di trasferimento dei prigionieri palestinesi non avrebbero ricevuto ampia copertura mediatica”. Oggi invece, da Gaza si rende noto che “250 agenzie di stampa ed emittenti televisive stanno ricoprendo l'evento della liberazione dei 477 palestinesi dalle … Continua a leggere

Breaking News: Shalit è stato trasferito in territorio egiziano

Breaking News: Shalit è stato trasferito in territorio egiziano

Pal-Info. Fonti vicine alla resistenza palestinese hanno appena reso ufficiale la notizia dell'avvenuta consegna del caporale israeliano Gilad Shalit alla parte egiziana. Certamente per motivi di sicurezza, fino a pochi minuti fa, le stesse fonti smentivano che Shalit fosse già stato consegnato agli egiziani. “Gli egiziani non consegneranno Shalit agli israeliani fino a quando non arriverà il resto dei prigionieri … Continua a leggere

Categorie