Demolizione delle abitazioni, Save the children: oltre 300 mila persone a rischio.

Demolizione delle abitazioni, Save the children: oltre 300 mila persone a rischio.

  Infopal. Più di 300 mila persone stanno affrontando problemi di demolizioni delle case nei Territori Palestinesi occupati: lo rivela un report pubblicato questa settimana dall’associazione britannica di beneficenza Save the children. “Le demolizioni nei Territori – spiega Salam Kanaan, direttore locale dell’associazione – sono in continuo aumento, e migliaia di famiglie – e in certi casi interi villaggi – … Continua a leggere

Gli effetti catastrofici della guerra israeliana sull’ambiente di Gaza.

Gli effetti catastrofici della guerra israeliana sull’ambiente di Gaza.

Gaza – Quds press. Il presidente dell’Ente per la qualità dell’ambiente nella Striscia di Gaza, l’ing. ‘Awni Na‘im, in un'intervista a Quds Press ha rivelato che l'ecosistema palestinese, durante l'ultima guerra, è stato sottoposto alla più terribile devastazione e contaminazione degli ultimi decenni, in quanto sono state intaccate tutte le sue componenti. Na‘im ha innanzitutto sottolineato che, a causa della … Continua a leggere

Carter nella Striscia di Gaza devastata: mi sento parzialmente responsabile.

Carter nella Striscia di Gaza devastata: mi sento parzialmente responsabile.

  Gaza – Infopal. Conferenza congiunta, ieri pomeriggio a Gaza, tra il premier palestinese Ismail Haniyah e l'ex presidente Usa Jimmy Carter, in visita nella Striscia. Haniyah ha chiesto al mondo di esercitare pressioni su Israele affinché sollevi l'assedio su Gaza. Da parte sua, Carter ha sottolineato che ciò porterebbe a una tregua reciproca tra israeliani e palestinesi. Il premier … Continua a leggere

I palestinesi d’Europa e il discorso di Netanyahu.

I palestinesi d’Europa e il discorso di Netanyahu.

Londra – Palestinian Return Centre. In un discorso chiave giunto in coda alle pressioni Usa a favore della pace in Medio Oriente, il diritto al ritorno, pilastro fondamentale per una pacificazione duratura del conflitto israelo-palestinese, viene gravemente minacciato dalla visione di un eventuale stato palestinese fornita dal primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu. Accompagnate dalla sua prima storica accettazione dell’idea di … Continua a leggere

Centro per i diritti umani di Gaza: ecco i numeri della guerra d’Israele.

Centro per i diritti umani di Gaza: ecco i numeri della guerra d’Israele.

Gaza. Il Centro al-Mizan per i diritti umani, in una relazione sulle perdite e sui danni subiti dalla popolazione della Striscia di Gaza durante l’ultima guerra israeliana, ha illustrato i crimini commessi dall'esercito di occupazione nel periodo dal 27 dicembre 2008 fino all'alba del 18 gennaio 2009.Nel rapporto, diffuso ieri e intitolato “L’aggressione in cifre”, sono pubblicati i numeri delle … Continua a leggere

Protesta di Neturei Karta davanti all’Onu: smantellate Israele e create stato di Palestina per musulmani, ebrei e cristiani.

Protesta di Neturei Karta davanti all’Onu: smantellate Israele e create stato di Palestina per musulmani, ebrei e cristiani.

New York – Pic. Ieri, in occasione del 42° anniversario dell’occupazione di Gerusalemme Est alcuni membri del movimento ebraico ortodosso anti-sionista Neturei Karta hanno organizzato una protesta davanti al Palazzo di Vetro delle Nazioni Unite, nella città di New York. I manifestanti hanno chiesto lo smantellamento dello stato di Israele e la costituzione di uno stato palestinese che inglobi anche … Continua a leggere

Netanyahu: la leadership palestinese riconosca l’ebraicità di Israele.

Netanyahu: la leadership palestinese riconosca l’ebraicità di Israele.

Gerusalemme – Infopal. Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha invitato la leadership palestinese a riconoscere chiaramente l’ebraicità dello stato ebraico in cambio di uno stato palestinese demilitarizzato. Contemporaneamente, ha affermato che la città occupata di Gerusalemme “resterà l’eterna capitale indivisa di Israele”. Il discorso di Netanyahu è stato pronunicato ieri sera all’università Bar-Ilan e ha già fatto il giro … Continua a leggere

Gerusalemme, due famiglie costrette ad ‘auto-demolire’ le proprie case.

Gerusalemme, due famiglie costrette ad ‘auto-demolire’ le proprie case.

Gerusalemme – Infopal. Costretti a demolire la propria casa con le proprie mani. Le frontiere della violenza fisica e mentale cui Israele costringe i palestinesi sono sempre più ampie. Ieri sera, due famiglie palestinesi residenti nella Gerusalemme Vecchia hanno ricevuto dalle autorità di occupazione l'ingiunzione di demolire parte delle proprie case, pena una ammenda altissima. Ingiustizia su ingiustizia, i cittadini … Continua a leggere

Assedio alla Striscia di Gaza, dai tunnel cibo e morte.

Assedio alla Striscia di Gaza, dai tunnel cibo e morte.

Gaza – Infopal. Il dott. Mu‘awiya Hasanayn, direttore generale del pronto soccorso presso il ministero della Sanità, ha annunciato ieri il decesso del cittadino Rami Ziyad Tubasi (25 anni), avvenuto in un tunnel sotto il valico di Rafah, a sud della Striscia di Gaza. Il dott. Hasanayn, in un comunicato stampa, ha infatti dichiarato che Tubasi, uno degli operai che … Continua a leggere

Fplp: la Questione palestinese strumentalizzata dagli Usa.

Fplp: la Questione palestinese strumentalizzata dagli Usa.

Cisgiordania. L'Fplp – Fronte popolare per la liberazione della Palestina – ha dichiarato oggi che la richiesta da parte dell’inviato Usa in Medio Oriente, George Mitchell, di una rapida ripresa dei dialoghi di pace tra Anp e Israele “getta pesanti dubbi” sulla serietà dell’amministrazione americana. In un comunicato stampa, il Fronte sostiene infatti che l’unico obiettivo attualmente preso in considerazione … Continua a leggere

Categorie