Israeliano condannato per omicidio di Aisha ritorna nella sua colonia

Israeliano condannato per omicidio di Aisha ritorna nella sua colonia

Territori palestinesi occupati – MEMO. Un colono israeliano che uccise con lanci di pietre una madre palestinese è stato autorizzato a tornare nella colonia dove vive, in Cisgiordania. La quarantasettenne Aisha Al-Rabi, madre di otto figli, venne uccisa nel 2018 dopo essere stata colpita alla testa da una pietra scagliata dai coloni sul parabrezza dell’auto su cui viaggiava. L’attacco da … Continua a leggere

IOF invadono Qalandiya e aggrediscono residenti con gas lacrimogeni

IOF invadono Qalandiya e aggrediscono residenti con gas lacrimogeni

Gerusalemme occupata – PIC. Lunedì mattina sono scoppiati scontri violenti quando le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno fatto irruzione nel campo profughi di Qalandiya, a nord della Gerusalemme occupata, e hanno attaccato i residenti palestinesi con gas lacrimogeni e granate stordenti. Fonti locali hanno riferito che un gran numero di soldati delle IOF hanno attaccato il campo profughi di Qalandiya … Continua a leggere

Mais, studentessa di giornalismo torturata nelle carceri israeliane, condannata a 16 mesi di detenzione e a una multa

Mais, studentessa di giornalismo torturata nelle carceri israeliane, condannata a 16 mesi di detenzione e a una multa

Ramallah-PIC e Quds Press. Domenica, un tribunale israeliano ha condannato la studentessa palestinese Mais Abu Ghush a 16 mesi di carcere e una multa di 2000 NIS. La famiglia di Abu Ghush ha affermato che il processo di Mais era stato rimandato diverse volte prima della sentenza, aggiungendo che la figlia è stata sottoposta a gravi torture durante gli interrogatori … Continua a leggere

Giornata mondiale per la libertà di stampa: Israele detiene 12 giornalisti palestinesi

Giornata mondiale per la libertà di stampa: Israele detiene 12 giornalisti palestinesi

PIC. Mentre il mondo sta celebrando la Giornata per la libertà di informazione, lo stato di occupazione israeliano continua a imprigionare 12 giornalisti palestinesi, detenendoli in condizioni disumane. Secondo i dati rilasciati dalla Palestinian Prisoner Society (PPS), i giornalisti con le pene detentive più lunghe sono: Mahmoud Issa, con tre ergastoli e 45 anni; Basem Khendoggi, tre ergastoli; Munther Mefleh, 30 … Continua a leggere

180 organizzazioni per i diritti umani sollecitano il procuratore della CPI a indagare sui crimini di Israele in Palestina

180 organizzazioni per i diritti umani sollecitano il procuratore della CPI a indagare sui crimini di Israele in Palestina

Ramallah-PIC e MEMO. Oltre 180 coalizioni, organizzazioni e personaggi palestinesi, regionali e internazionali per i diritti umani hanno invitato il procuratore della Corte penale internazionale (CPI), Fatou Bensouda, a indagare su crimini di guerra israeliani e crimini contro l’umanità in Palestina. In una lettera congiunta al Procuratore della CPI, tali parti hanno espresso il loro sostegno alle conclusioni della Procura … Continua a leggere

Giornata internazionale dei lavoratori in Palestina

Giornata internazionale dei lavoratori in Palestina

A cura dei Giovani Palestinesi d’Italia. Giornata internazionale dei lavoratori in Palestina. Venerdì 1° maggio in tutto il mondo si è celebrata la festa del lavoro e dei lavoratori. Una celebrazione sacrosanta alla quale anche noi, come GPI, aderiamo, ricordando però, le ingiustizie che riguardano ancora oggi molti operai d’Italia, così come di Palestina. I palestinesi, sia quelli che lavorano … Continua a leggere

Marina israeliana apre il fuoco contro pescatori gazawi

Marina israeliana apre il fuoco contro pescatori gazawi

Gaza – PIC. Venerdì, la marina israeliana ha aperto il fuoco contro i pescatori palestinesi al largo della costa settentrionale della Striscia di Gaza. Testimoni oculari hanno riferito che le navi da guerra israeliane hanno aperto il fuoco e hanno inseguito i pescatori nelle acque settentrionali di Gaza. Nessun ferito è stato segnalato. Le forze navali israeliane aggrediscono i pescatori … Continua a leggere

Coloni invadono terreni agricoli e aggrediscono pastori palestinesi

Coloni invadono terreni agricoli e aggrediscono pastori palestinesi

Tubas – PIC. Venerdì, decine di coloni israeliani hanno fatto irruzione in terreni agricoli palestinesi e hanno aggredito i pastori nella zona di Um Rukba, nella Valle del Giordano settentrionale. Fonti locali hanno riferito che decine di coloni hanno invaso l’area, hanno scatenato il caos nelle terre coltivate, hano attaccato i pastori palestinesi e li hanno costretti ad abbandonare i … Continua a leggere

La municipalità di Gaza costretta a ridurre i servizi a causa del deficit di bilancio

La municipalità di Gaza costretta a ridurre i servizi a causa del deficit di bilancio

Palestine Chronicle. La municipalità di Gaza ha annunciato il 27 aprile che inizierà a ridurre gradualmente i servizi per evitare un crollo totale a causa del deficit del bilancio, risultato dallo scoppio del coronavirus. “Un passo intrapreso per permettere di continuare a offrire servizi il più a lungo possibile, utilizzando le risorse disponibili”, ha affermato il comune in una nota. … Continua a leggere

Categorie