Israele introduce referendum su ritiro da Gerusalemme e Alture del Golan

Israele introduce referendum su ritiro da Gerusalemme e Alture del Golan

An-Nasira (Nazareth) – Agenzie, InfoPal. Con 65 voti a favore e 33 contrari, ieri sera, 22 novembre, il Parlamento israeliano (Knesset) ha approvato un disegno di legge in cui si disciplina un referendum popolare avente per oggetto il divieto del ritiro dai Territori palestinesi occupati, compresa al-Quds ash-Sharqiyah (Gerusalemme est) e le Alture del Golan. Il legislatore autore dell'ultimo episodio … Continua a leggere

Lavori in corso per ampliamento di due insediamenti israeliani

Lavori in corso per ampliamento di due insediamenti israeliani

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Fonti dell'informazione israeliana riportano “presto nuove unità abitative coloniali nei pressi di Ramallah”. Si tratta di otto nuove unità abitative che amplieranno l'insediamento di Otairt Benjamin.  Anche Canale7 (Tv israeliana) diffonde la notizia affermando che il progetto sarà di rapida esecuzione, sebbene si tratti solo di una prima fase. Danny Dayan, Presidente del Consiglio per gli … Continua a leggere

L’Apartheid israeliano: ‘Vietato ai palestinesi risiedere in aree a maggioranza ebraica’

L’Apartheid israeliano: ‘Vietato ai palestinesi risiedere in aree a maggioranza ebraica’

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Nella riunione di ieri, 21 novembre, la Knesset, il Parlamento israeliano, ha votato una legge in base alla quale “sarà vietato ai palestinesi dei Territori occupati nel '48 (Israele, ndr) di risiedere nelle aree a maggioranza ebraica”. Grazie a quest'ultima legge, i comitati locali avranno il potere di selezionare le famiglie che vorranno trovare una sistemazione … Continua a leggere

Ufficiale palestinese: ‘Israele pronto ad espellere 100mila palestinesi gerosolimitani’

Ufficiale palestinese: ‘Israele pronto ad espellere 100mila palestinesi gerosolimitani’

Ramallah – InfoPal. “La condizione in cui verte al-Quds (Gerusalemme) è di estrema gravità a causa dell'escalation nelle demolizioni di abitazioni  palestinesi”: queste sono le parole di Ahmed ar-Rouidi, a capo dell'Unità di Gerusalemme della presidenza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp). “In questo momento, sono oltre 20mila le abitazioni palestinesi a rischio di abbattimento. La motivazione fornita dalle autorità d'occupazione è … Continua a leggere

Cisgiordania: stabilimenti chimici israeliani, causa di inquinamento e cancro

Cisgiordania: stabilimenti chimici israeliani, causa di inquinamento e cancro

Stabilimenti chimici avvelenano le terre palestinesi con rifiuti tossici mentre i residenti sono esposti ai fumi cancerogeni. Gli operai di queste fabbriche sono ad alto rischio di cancro e i datori di lavoro non forniscono loro alcuna protezione. di Sophie Crowe Cisgiordania – Palestine Monitor. L'area industriale “Nitzanei Shalom” si trova tra la città di Tulkarem (Cisgiordania) e il confine … Continua a leggere

Pulizia etnica in Palestina: minaccia di esilio per i detenuti palestinesi

Pulizia etnica in Palestina: minaccia di esilio per i detenuti palestinesi

Cisgiordania – Maan, Imemc, Pal-Info. Nizar Mahagneh è un legale del Gruppo dei prigionieri palestinesi, e in questi giorni è riuscito ad incontrare numerosi cittadini detenuti da oltre un mese da Israele. A conclusione della visita, Mahagneh ha lanciato un appello per l'imminente rischio di esilio che incombe sui prigionieri palestinesi, effetto di una politica israeliana di vecchia data con … Continua a leggere

Gaza: missili aerei nella notte

Gaza: missili aerei nella notte

Gaza – Maan. Ad un'ora dalla mezzanotte, un aereo da guerra israeliano ha bombardato la costa meridionale della Striscia di Gaza. Secondo le parole di un poliziotto di Gaza, un missile sarebbe esploso nel cielo mentre sul campo non era in atto alcuna resistenza o atto ostile. Non ci sono state vittime.

Crimini di guerra a Gaza: sito web in lingua ebraica pubblica i nomi di 200 soldati e ufficiali

Crimini di guerra a Gaza: sito web in lingua ebraica pubblica i nomi di 200 soldati e ufficiali

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Martedì 16 novembre, un sito internet in lingua a ebraica ha pubblicato una lista di 200 nomi di soldati e ufficiali israeliani responsabili di crimini di guerra contro i palestinesi della Striscia di Gaza. In testa alla lista dei “criminali di guerra” compare il nome del capo dell'Esercito israeliano, Ghabi Ashkenazi. Il sito ha pubblicato pure … Continua a leggere

Prosegue la cooperazione anti-palestinese tra Anp e Israele

Prosegue la cooperazione anti-palestinese tra Anp e Israele

Cisgiordania. Il quotidiano israeliano Maariv ha scritto ieri che la collaborazione tra l'esercito israeliano e le milizie della sicurezza di Fatah in Cisgiordania sta proseguendo e che “non c'è mai stata tanta tranquillità da anni” (Si legga: Maariv: a Nablus non c'è resistenza grazie al coordinamento tra Anp e Israele).Citando una fonte militare, il giornale ha spiegato che gli accordi tra … Continua a leggere

Lo Shin Bet e la libertà di torturare i palestinesi

Lo Shin Bet e la libertà di torturare i palestinesi

Al-Quds (Gerusalemme) – Imemc. Le accuse contro lo Shin Bet saranno di competenza del dipartimento di Giustizia. Di fronte ad accuse di abusi e tortura mosse contro i suoi ufficiali, lo Shin Bet, i servizi segreti israeliani, è sempre riuscito ad attenersi ad “indagini interne”. Nel 100% dei casi, le “indagini interne” hanno prodotto un annullamento delle accuse, liquidate spesso con … Continua a leggere

Categorie