Nel 2010, 227 abitazioni palestinesi abbattute nei territori del ’48

An-Nasira (Nazareth) – InfoPal. Il “Centro studi alternativi per la Pianificazione” nei Territori palestinesi del 1948 (Israele) ha rivelato che, nel 2010, 227 abitazioni di proprietà palestinese sono state demolite dalle autorità israeliane. Nel report si evidenzia un preoccupante aumento del 38%, rispetto al 2009, anno in cui Israele ha demolito 165 edifici. I villaggi arabi non riconosciuti dalle autorità … Continua a leggere

Hamas chiede dimissioni di ‘Abbas. Manifestazione di protesta a Gaza

Hamas chiede dimissioni di ‘Abbas. Manifestazione di protesta a Gaza

Gaza – InfoPal. Com'è stato osservato da altri fronti palestinesi nei due giorni scorsi, commentando le rivelazioni di “The Palestine Papers”, anche il Movimento di resistenza islamica, Hamas, ha chiesto le dimissioni del presidente dell'Autorità nazionale palestinese (Anp), Mahmoud 'Abbas, il cui mandato è scaduto nel gennaio 2010. Ieri, 25 gennaio, Khalil al-Hayyah, membro dell'ufficio politico di Hamas, ha promosso … Continua a leggere

‘The Palestine Papers’: 3° round. Cooperazione Anp-Israele: uccidere Hamas, Stato palestinese smilitarizzato, ruolo Ue

‘The Palestine Papers’: 3° round. Cooperazione Anp-Israele: uccidere Hamas, Stato palestinese smilitarizzato, ruolo Ue

'The Palestine Papers' – al-Jazeera. Cooperazione Autorità nazionale palestinese (Anp) – Israele nella repressione del popolo palestinese L'assassinio di al-Madhoun. Nei documenti, redatti in lingua araba, datati 2005, Anp e Israele si accordano sull'assassinio del  combattente palestinese Hassan al-Madhoun, residente nella Striscia di Gaza. Al-Madhoun è una figura leader delle brigate “al-Aqsa” (gruppo della resistenza affiliato al Movimento di Fatah), … Continua a leggere

Palestinesi in Europa: ‘L’Olp e l’Anp hanno tradito il nostro popolo’

Palestinesi in Europa: ‘L’Olp e l’Anp hanno tradito il nostro popolo’

Londra, Stoccolma – InfoPal. Una riunione d'emergenza è stata convocata la sera del 24 gennaio, alla presenza di organizzazioni per i diritti umani e personalità accademiche europee, dal Centro “al-Awda” per il diritto al ritorno dei profughi palestinesi. L'iniziativa propone la discussione del futuro della causa palestinese e del diritto al ritorno, alla luce delle rivelazioni di “The Palestine Papers”. … Continua a leggere

‘The Palestine Papers’ in Cisgiordania. Opzioni: condanna o rivolta popolare

Ramallah – InfoPal. Il 2° round di rivelazioni di “The Palestine Papers”, ieri sera, mostrava una dirigenza dell'Autorità nazionale palestinese (Anp) consenziente ad annientare il diritto al ritorno dei profughi palestinesi, internazionalmente riconosciuto dalla risoluzione Onu n°194 la quale permetteva ai profughi palestinesi espulsi dalle forze ebraiche nel 1948, di ritornare nelle proprie case. Oltre a questo, a fianco di … Continua a leggere

‘The Palestine Papers’: 2° round. Profughi ed espulsione dei palestinesi da Israele

‘The Palestine Papers’: 2° round. Profughi ed espulsione dei palestinesi da Israele

“The Palestine Papers” – al-Jazeera. Espellere la popolazione araba? Baqa al-Gharbiyah, Israele – E' un villaggio agricolo ad un'ora di automobile a nord est di Tel Aviv e sembra essere tagliato fuori dalla capitale commerciale di Israele. Nel villaggio c'è un alto livello di disoccupazione, al suo ingresso s'incontrano file di rifiuti, strade appena asfaltate ed è evidente il basso … Continua a leggere

Scontri a Silwan: le forze di occupazione arrestano 7 bambini palestinesi

Scontri a Silwan: le forze di occupazione arrestano 7 bambini palestinesi

Al-Quds (Gerusalemme) – Pal-info e InfoPal. Ieri, a Silwan, un distretto gerosolimitano, le forze di occupazione israeliane hanno picchiato e poi arrestato 11 cittadini palestinesi, tra cui sette minorenni, durante uno scontro con la popolazione locale. I soldati hanno lanciato lacrimogeni e sparato proiettili di metallo rivestiti di gomma. Il centro di informazione Wadi al-Hulwa ha raccontato che un anziano … Continua a leggere

Il Perù riconosce lo Stato palestinese ‘libero e sovrano’

Il Perù riconosce lo Stato palestinese ‘libero e sovrano’

Ramallah – Ma'an. Il Perù ha riconosciuto ieri l'esistenza di uno Stato palestinese “libero e sovrano”, unendosi a una schiera di paesi latino-americani che l'hanno preceduto. Lo ha riferito il ministro degli Esteri peruviano José Antonio Belaunde, che ha contattato personalmente l'ambasciatore palestinese a Lima Walid 'Abd ar-Rahim per informarlo dell'avvenuto riconoscimento ufficiale. Il Brasile fu il primo dei paesi … Continua a leggere

‘The Palestine Papers’: i negoziatori palestinesi e la ‘più grande Yerushalaim’

‘The Palestine Papers’: i negoziatori palestinesi e la ‘più grande Yerushalaim’

“The Palestine papers” – Al-Jazeera. Nel corso dei mesi, la Tv del Qatar, al-Jazeera, ha avuto libero accesso ad una considerevole mole di materiale, ampiamente documentato, relativo al conflitto israelo-palestinese. Si tratta di circa 1.700 file, migliaia di pagine di corrispondenza diplomatica dalla quale emerge il nucleo del lavoro segreto condotto dalle parti. I documenti si presentano nei seguenti formati: promemoria, … Continua a leggere

Striscia di Gaza: appuntamento con un altro disastro

Striscia di Gaza: appuntamento con un altro disastro

A Gaza manca il gas per uso domestico e Israele continua a vietarlo del tutto Gaza – Speciale InfoPal. Dopo l'ennesimo rifiuto da parte delle autorità d'occupazione israeliane di far passare verso la Striscia di Gaza assediata il gas per uso domestico, l'intero settore energetico è precipitato in una grave crisi. Da oltre 4 anni, dall'imposizione dell'assedio israeliano, a rifornire … Continua a leggere

Categorie