Paura e stato d'allerta: la popolazione della Striscia di Gaza teme una nuova aggressione israeliana.

Paura e stato d'allerta: la popolazione della Striscia di Gaza teme una nuova aggressione israeliana.

Gaza – Infopal. Gli abitanti della Striscia di Gaza, assediati da anni, vivono in uno stato di forte preoccupazione dopo le minacce israeliane di sferrare un nuovo attacco su ampia scala sul modello di quello dell’inverno 2008-2009. Questo stato d’allerta si riflette su tutti gli aspetti della vita, così vi è chi s’affretta ad acquistare beni di prima necessità per … Continua a leggere

L'istruzione a Gerusalemme est: la discriminazione israeliana sottrae i bambini alle scuole

L'istruzione a Gerusalemme est: la discriminazione israeliana sottrae i bambini alle scuole

Qalandiya – The Electronic Intifada. Un bambino palestinese di circa dieci anni fa lo slalom nel traffico di automobili e di autobus in fila. Si muove svelto tra macerie e rifiuti nei pressi del checkpoint militare israeliano di Qaladiya che separa Ramallah da al-Quds (Gerusalemme). Si aggrappa ai finestrini delle automobili e sale sugli autobus per vendere qualche gomma da … Continua a leggere

Al-Barghouthi: 'I negoziatori palestinesi sono sempre più remissivi'

Al-Barghouthi: 'I negoziatori palestinesi sono sempre più remissivi'

Tulkarem – InfoPal. Mustafa al-Barghouthi, leader dell'Iniziativa Palestinese, afferma che “non vi sono novità nei negoziati israelo-palestinesi, se non il chiaro indietreggiamento delle posizioni della parte palestinese, mentre quelle degli israeliani sono sempre più rigide, specialmente sulle colonie e l'assenza di regole chiare per i negoziati”. “Le dichiarazioni israeliane su uno 'stop parziale degli insediamenti' indicano che Israele utilizza questi … Continua a leggere

Un rappresentante del parlamento israeliano chiede la chiusura di tutti i campi profughi palestinesi

Un rappresentante del parlamento israeliano chiede la chiusura di tutti i campi profughi palestinesi

Tell er-Rabi' (Tel Aviv) – Memo. Un rappresentante della Knesset, il parlamento israeliano, si rivolge alla comunità internazionale affinché si facciano le dovute pressioni sull'Autorità nazionale palestinese (Anp) per la chiusura definitiva di tutti i campi profughi. I campi dei rifugiati palestinesi che, stando all'ultima richiesta di Reuven Rivlin, dovrebbero essere chiusi sono quelli in Cisgiordania, Striscia di Gaza, Siria, … Continua a leggere

A 28 anni dal massacro di Sabra e Shatila

A 28 anni dal massacro di Sabra e Shatila

A cura di Elisa Gennaro. “Il responsabile dell’orrendo massacro è ancora al governo in Israele. E quasi va baldanzoso del massacro compiuto. E’ un responsabile che dovrebbe essere bandito dalla società“. Così si esprimeva l’allora presidente della Repubblica italiana, Sandro Pertini, nei confronti di uno dei mandanti ed esecutori del massacro di Sabra e Shatila, il ministro della Difesa israeliano Ariel … Continua a leggere

Irruzione dei militari israeliani nella prigione di 'Ofer: gas e proiettili di gomma contro i detenuti palestinesi

Irruzione dei militari israeliani nella prigione di 'Ofer: gas e proiettili di gomma contro i detenuti palestinesi

Ramallah – InfoPal. Fares Qaddura, direttore dell'associazione dei Prigionieri, si è rivolto alla stampa e ha raccontato l'ultimo assalto dei militari israeliani nella prigione di 'Ofer (Cisgiordania ovest). Martedì scorso, 14 settembre, le forze israeliane dell'unità “Nachshon” hanno invaso la prigione di 'Ofer aggredendo fisicamente i prigionieri con il lancio di gas lacrimogeni e sparando proiettili di gomma. Molti prigionieri … Continua a leggere

Israele bombarda una fabbrica di forniture agricole nel sud della Striscia di Gaza

Gaza – InfoPal. Alle prime ore di oggi, aerei da guerra israeliani hanno effettuato vari attacchi su diverse zone della Striscia di Gaza. Il nostro corrispondente riferisce che F16 israeliani hanno bombardato una fabbrica che produce materiali per l'agricoltura situata nella zona est di Khan Younis, nel sud della Striscia, distruggendola completamente, ma senza – per fortuna – provocare vittime. … Continua a leggere

Raid aerei israeliani: una vittima e due feriti. L'aviazione israeliana continua a sorvolare il cielo di Gaza

Raid aerei israeliani: una vittima e due feriti. L'aviazione israeliana continua a sorvolare il cielo di Gaza

Gaza – InfoPal. Poche ore fa, gli aerei israeliani hanno lanciato due attacchi aerei nella zona al confine tra la Striscia di Gaza e l'Egitto. Due sarebbero i tunnel colpiti. Il nostro corrispondente ha parlato di una vittima – Wajdi Jihad al-Qadi -, di 21 anni, di Rafah, e di due altri feriti. Intanto, il soccorso palestinese è all'opera alla … Continua a leggere

Il 56% degli israeliani: 'Netanyahu non intende trovare un accordo con i palestinesi'

An-Nasira – InfoPal. Oltre la metà degli israeliani nutre dubbi sulle reali intenzioni del primo ministro Netanyahu di arrivare a un accordo di pace con l'Anp. Questo è quanto riferisce un sondaggio d'opinione pubblicato da “Yedioth Aharonoth” il 14 settembre: il 56% degli israeliani ritiene infatti che “Netanyahu è pressato dagli americani, i quali l'hanno costretto ai negoziati, attraverso i … Continua a leggere

Categorie