Palestinese ricercato ucciso dalle forze dell’ANP durante inseguimento e scontro

Hebron-PIC. Un cittadino palestinese è stato dichiarato morto e un altro è rimasto ferito, mercoledì, durante feroci scontri con le forze dell’Autorità Palestinese (ANP) nella città di Yatta, a Hebron (al-Khalil), nella Cisgiordania occupata.

Testimoni oculari hanno riferito a PIC che negli scontri ha trovato la morte Abduljalil al-Harmush, 34 anni, e Fawzi Abu Tabikh è stato gravemente ferito.

Il generale maggiore Adnan al-Dhamiri ha dichiarato che al-Harmush è stato ucciso durante un inseguimento di ricercati.

Il nome della vittima, che aveva ricevuto una condanna in contumacia per traffico di droga, compare in una lista nera di sospetti ricercati.

Secondo una dichiarazione delle forze dell’ANP, i sospetti hanno sparato diversi colpi di pistola prima di venire uccisi.

Al-Dhamiri ha aggiunto che è stata lanciata un’inchiesta per determinare le circostanze dell’incidente.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"