Palestinese ucciso a Nabi Saleh in scontro a fuoco con forze israeliane

Ramallah-PIC, Ma’an e Quds Press. Domenica mattina un Palestinese, Ahmed Khalil, 34 anni, è stato ucciso durante uno scontro armato con soldati israeliani nella città di Nabi Saleh, a ovest della città di Ramallah.

Fonti media e di polizia israeliani hanno affermato che una forza speciale ha circondato una casa nella città in cui un giovane si stava nascondendo dopo una sparatoria, sabato, contro veicoli israeliani.

Hanno aggiunto che le forze hanno ucciso il giovane dopo uno scontro a fuoco.

Il giornale Yedioth Ahronoth ha scritto che l’esercito israeliano ha ricevuto informazioni di intelligence secondo le quali il Khalil si stava nascondendo in una casa a Nabi Saleh.

Fonti locali hanno detto che i soldati israeliani si sono ritirati dalla città e hanno portato con sé il corpo dell’uomo.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"