Palestinesi feriti e diversi arrestati durante incursione delle IOF in campo profughi di Am’ari

Ramallah – PIC. 12 cittadini palestinesi hanno riportato ferite e altri sono stati arrestati dopo che le forze d’occupazione israeliane (IOF) hanno invaso il campo profughi di al-Am’ari, a sud di Ramallah, e si sono scontrati con i giovani locali.

Il ministero della Salute palestinese ha affermato che 12 cittadini, che hanno subito ferite durante gli eventi nel campo di Am’ari, hanno ricevuto cure mediche presso il Centro medico palestinese di Ramallah.

Fonti locali hanno affermato che gli scontri sono scoppiati dopo che le truppe israeliane, a bordo di diversi veicoli militari, hanno invaso il campo profughi e fatto irruzione nella casa della famiglia Abu-Arab.

Hanno aggiunto che le IOF hanno rapito la moglie dell’attivista Ayman Abu Arab ed i suoi fratelli, Mohamed e Rajab, per costringerlo a consegnarsi.

Durante l’incursione, le IOF hanno bloccato tutte le strade che conducevano al campo, vietato il movimento dei cittadini intorno ad esso e portato rinforzi.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"