Palestinesi feriti in attacco di coloni e forze israeliane in Cisgiordania

Cisgiordania-PIC e Quds Press. Alcuni cittadini palestinesi sono rimasti feriti, giovedì, durante scontri con le forze di occupazione israeliane (IOF) e l’invasione di coloni in diverse aree della Cisgiordania.

Fonti locali hanno riferito che due cittadini palestinesi sono rimasti feriti dopo essere stati attaccati dai coloni israeliani nella città di Yatma, nel distretto di Nablus.

L’attivista Ghassan Daghlas, che monitora le violazioni dei coloni nella Cisgiordania settentrionale, ha affermato che i coloni dell’insediamento di Rahalim hanno attaccato la casa del cittadino palestinese Sharif Snoubar a Yatma.

Mentre i vicini rispondevano all’attacco, due cittadini hanno subito fratture e contusioni a causa delle brutali aggressioni da parte dei coloni.

Nel frattempo, due giovani palestinesi sono rimasti feriti durante le campagne di arresto delle IOF a Tubas e Ramallah.

Fonti locali hanno riferito che scontri sono divampati dopo che le IOF hanno fatto irruzione in diverse case e rapito cittadini a Ramallah e Tubas.

Due palestinesi sono rimasti feriti: uno con un proiettile letale e l’altro con un proiettile d’acciaio rivestito di gomma. Le condizioni di entrambi sono state definite “stabili”.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"