Palestinesi si scontrano con soldati israeliani dopo il funerale di un uomo ucciso dalle IOF

Gerusalemme – WAFA. Martedì, palestinesi si sono scontrati con i soldati israeliani ad un checkpoint a nord-ovest di Gerusalemme, in seguito al funerale di un palestinese ucciso dalle IOF in un villaggio vicino a Ramallah.

Fonti locali hanno affermato che i soldati hanno sparato gas lacrimogeni contro i palestinesi che stavano protestando contro l’omicidio di Osama Mansour, 42 anni. Secondo quanto riferito, diverse persone hanno sofferto per gli effetti dei gas lacrimogeni.

Mansour è stato sepolto nel suo villaggio, Biddu, vicino a Beir Nabala.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"