PCHR: 22 Palestinesi uccisi dalle forze israeliane a settembre

Gaza-PIC. Nell’ultimo mese, le forze di occupazione israeliane (IOF) hanno ucciso 22 palestinesi nella Striscia di Gaza, compresi sette bambini. E’ quanto denunciato mercoledì 10 ottobre dal PCHR, il Centro palestinese per i diritti umani.

Nel suo rapporto mensile, il PCHR ha documentato che 22 palestinesi sono stati uccisi durante le proteste di confine a Gaza mentre altri 1020 sono rimasti feriti, tra cui 151 bambini.

Durante il periodo segnalato, le forze israeliane hanno anche compiuto 166 violazioni tra cui sparatorie, distruzione di terreni con bulldozer, bombardamenti e infiltrazioni.

Dieci pescatori, tra cui tre bambini, sono stati arrestati a settembre, sottolinea il centro.

Il centro ha condannato fermamente il fatto che “le forze israeliane hanno intensificato le aggressioni contro contadini e pescatori palestinesi, e ciò viola il loro diritto alla sicurezza personale”.

Il PCHR ha considerato il deliberato assalto israeliano ai civili come “un crimine di guerra”.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"