Pescatori di Gaza nel mirino delle forze egiziane e israeliane: giovane muore per ferite

Gaza-PIC e Quds Press. Un pescatore palestinese è stato dichiarato morto, sabato mattina, a seguito delle ferite riportate quando soldati egiziani hanno aperto il fuoco contro di lui, venerdì sera, al largo della costa meridionale della Striscia di Gaza assediata.

Un portavoce del ministero della Sanità ha reso noto che il 33enne Abdullah Zaidan ha subito gravi ferite da proiettile, venerdì sera, dopo essere stato colpito dalle forze navali egiziane durante la pesca, al largo della zona di Rafah, nel sud della Striscia di Gaza.

 

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"