Premier palestinese esorta Hamas a rilasciare 83 prigionieri politici a Gaza

Gerusalemme – MEMO. Lunedì, il primo ministro palestinese Muhammad Shtayyeh ha esortato Hamas a rilasciare gli 83 prigionieri politici detenuti dal movimento nella Striscia di Gaza, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Anadolu.

“In ottemperanza al decreto presidenziale emesso da Sua Eccellenza, il Presidente Mahmoud Abbas, per rafforzare le libertà pubbliche, chiediamo il rilascio di tutti i detenuti politici nella Striscia di Gaza”, ha affermato Shtayyeh nel discorso di apertura durante la riunione di gabinetto a Ramallah.

Il premier palestinese ha assicurato che “non ci sono detenuti politici” trattenuti dall’apparato di sicurezza dell’Autorità Palestinese in Cisgiordania.

“Il governo [dell’ANP] farà tutto il possibile per garantire il successo dell’unione democratica, che si terrà sulla base delle libertà pubbliche, del pluralismo e del partenariato nazionale”, ha aggiunto in riferimento alle elezioni legislative e presidenziali previste per maggio e luglio.

Sabato scorso, Abbas ha emesso un decreto speciale che chiede di rafforzare le libertà pubbliche in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza governata da Hamas, in vista delle elezioni parlamentari e presidenziali previste per il 22 maggio ed il 31 luglio.

In risposta all’appello di Shtayyah, il ministero dell’Interno di Gaza ha negato di trattenere detenuti politici.

“Tutti i detenuti ed i prigionieri nelle carceri di Hamas sono stati condannati per reati penali o di sicurezza”, ha affermato il ministero in un comunicato.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"