Prigioniero in sciopero della fame in cattive condizioni di salute

PIC. Asra Media Office ha avvertito che la salute del prigioniero Naser al-Jada si è aggravata a causa del prolungato sciopero della fame.

Secondo Asra Media, i carcerieri israeliani nella prigione di Nitzan hanno trasferito il prigioniero Jada dalla sua cella di isolamento all’ospedale Kaplan per l’aggravarsi dei problemi di salute.

Il prigioniero rifiuta anche di sottoporsi a visita medica o di andare all’infermeria della prigione.

Jada ha iniziato il suo sciopero della fame 44 giorni fa per protestare contro la sua detenzione amministrativa, senza imputazioni né processo, e contro la sua esposizione a dure condizioni di detenzione.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"