Proseguono le aggressioni dei coloni contro i contadini della Cisgiordania.

Cisgiordania – Infopal. Coloni estremisti ieri hanno attaccato contadini palestinesi del villaggio di Arraba, a sud di Jenin, che stavano raccogliendo le olive. Nei pressi della cittadina si trova la colonia ebraica di Dotan.

Fonti locali hanno riferito che coloni hanno impedito ai contadini di raggiungere i propri uliveti e li hanno aggrediti, ferendo Naji Zuhair, 45 anni.

Notizie di altri attacchi sono giunte da Ya’bad, sempre nei pressi di Jenin, dove i coloni hanno anche rubato le olive raccolte, e da Amout, vicino a Nablus, dove, per la terza volta in 24 ore, gli estremisti ebrei hanno lanciato sassi contro i contadini.

Anche a Salfit gli agricoltori palestinesi sono stati aggrediti da bande di coloni inferociti.  

A Qalqiliya, 4 attivisti francesi sono stati arrestati dall’esercito israeliano mentre aiutavano i contadini del villaggio di Kafr Qaddoum nella raccolta delle olive.

Il ministero dell’Agricoltura del governo Haniyah ha denunciato un’escalation delle aggressioni dei coloni estremisti contro i contadini palestinesi impegnati nella stagionale raccolta delle olive.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"