Ragazzino rilasciato da prigione aggredito da soldati israeliani

Betlemme-IMEMC e PIC. Mercoledì mattina, i soldati israeliani hanno aggredito un ragazzino palestinese, Ma’rouf Ahmad al-Atrash, 15 anni, poche ore dopo il suo rilascio da un centro di detenzione.

Il capo dell’Associazione palestinese per i prigionieri e gli ex prigionieri, Mohammad Hamida, ha detto che i soldati, di stanza al blocco stradale militare a nord-est di Betlemme, hanno ripetutamente aggredito il minorenne, causandogli tagli e lividi.

Hamida ha aggiunto che i soldati hanno trattenuto brevemente al-Atrash al posto di blocco, prima di rilasciarlo.

Il ragazzino stava tornando a casa dopo il rilascio da un centro di detenzione israeliano, dove aveva scontato una pena detentiva di otto mesi.

(Foto di repertorio)

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"