Raid aerei colpiscono ufficio di Haniyah

Gaza-PIC. Lunedì sera, raid aerei israeliani hanno preso di mira l’ufficio del capo di Hamas, Ismail Haniyah, distruggendolo completamente.

L’ufficio di Haniyah è stato colpito da due missili.

Finora, non sono state riportate vittime durante l’attacco.

Lunedì, Haniyah ha dichiarato in un comunicato stampa che il popolo palestinese “non si arrenderà” e che le fazioni della resistenza “dissuaderanno il nemico se questo dovesse passare i limiti”.

Ciò è avvenuto in seguito alle minacce del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu di lanciare attacchi aerei su vasta scala a Gaza, a seguito di presunti lanci di razzi provenienti dalla Striscia.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"