Rapporto settimanale del Pchr sulle violazioni israeliane nei Territori palestinesi occupati.

Gaza – Pchr. Rapporto settimanale sulle violazioni israeliane nei Territori palestinesi occupati.

Le forze di occupazione israeliane (Iof) proseguono con gli attacchi sistematici contro i civili palestinesi e le loro proprietà nei Territori palestinesi  occupati (oPt)

– Un civile palestinese è stato ferito dalle Iof.

– Le Iof usano  la forza per disperdere una protesta pacifica organizzata dai civili palestinesi in Cisgiordania.

7 civili palestinesi, tra cui un bambino e una donna, sono stati feriti.

– Le Iof hanno condotto 7 incursioni nelle comunità palestinesi della Cisgiordania.

-Le Iof hanno arrestato sette palestinesi.

– Navi da guerra  israeliane hanno sparato contro pescherecci palestinesi nella Striscia di Gaza.

– Israele ha continuato a imporre una chiusura totale ai territori occupati e ha isolato la Striscia di Gaza dal              resto del mondo.

– Le Iof  hanno arrestato due civili palestinesi a Hebron.

– Le Iof hanno proseguito con le attività di colonizzazione per creare una maggioranza demografica ebraica a Gerusalemme est.

– Il comune israeliano di Gerusalemme ha deciso di costruire 12 edifici a Jabal Abu Ghunaim (insediamento di “Har Homah”), a sud di Gerusalemme.

– Le Iof hanno continuato le attività di colonizzazione in Cisgiordania e i coloni israeliani hanno continuato ad attaccare civili e proprietà palestinesi.

– Le  Iof hanno legalizzato un avamposto di insediamento non pianificato.

– 5 dunum (5000 mq) di terreno agricolo sono stati devastati e il pozzo dell’acqua distrutto nel villaggio di al-Khader, a ovest di Betlemme.

 

Sintesi

Le violazioni israeliane al diritto internazionale e umanitario nei territori occupati sono continuate nel periodo di riferimento (9-15 agosto 2012):

Focus:

Durante il periodo di riferimento, 8 civili palestinesi, tra cui un bambino e una donna, sono stati feriti dalle Iof in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza.

Durante il periodo di riferimento, le Iof hanno usato la forza per disperdere dimostrazioni pacifiche organizzate per protestare contro la costruzione del Muro di annessione, le attività di insediamento e di altre pratiche israeliane in Cisgiordania. Come risultato, 7 civili palestinesi, tra cui un bambino e una donna, sono stati feriti. Decine di manifestanti hanno anche sofferto per aver respirato gas lacrimogeni.

Nella Striscia di Gaza, l’11 agosto 2012, un civile palestinese è stato ferito quando le Iof appostate al confine tra la Striscia di Gaza e Israele, ad est di Khan Yunis, hanno aperto il fuoco ad al-Zanna, zona tra al-Qarara e i villaggi ‘Abassan.

Le Iof continuano a sparare ai pescherecci palestinesi. Durante il periodo di riferimento, il Pchr ha documentato due attacchi a questo proposito, che non hanno causato vittime.

 

Il rapporto completo è disponibile online all’indirizzo:

http://www.pchrgaza.org/portal/en/index.php?option=com_content&view=article&id=8718:weekly-report-on-israeli-human-rights-violations-in-the-occupied-palestinian-territory-09–15-aug-2012&catid=84:weekly-2009&Itemid=183

Documento pubblico

per ulteriori informazioni si prega di visitare il sito web (http://www.pchrgaza.org) o contattare l’ufficio PCHR a Gaza, Striscia di Gaza via e-mail (pchr@pchrgaza.org) o telefono (+972 (0) 8 2.824.776-2.825.893)

 

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"