Report: 19 giornalisti nelle carceri israeliane nel 2018

Ramallah-PIC. Secondo un rapporto ufficiale palestinese, alla fine del 2018, 19 giornalisti palestinesi sono stati imprigionati nelle carceri israeliane.

Nel rapporto, il ministero dell’Informazione palestinese ha dichiarato che, nel 2018, l’Autorità di occupazione israeliana (IOA) aveva commesso numerose violazioni contro i giornalisti, tra le quali il prolungamento della loro detenzione amministrativa e la condanna a dure pene detentive.

Alcuni dei giornalisti palestinesi sono stati posti agli arresti domiciliari e costretti dai tribunali israeliani a pagare sanzioni esorbitanti, e altri, che soffrono di problemi di salute, hanno subito negligenza medica nelle carceri.

Il ministero ha affermato che l’esposizione dei giornalisti alla detenzione e alle misure punitive da parte dell’IOA fa parte della politica israeliana per mettere a tacere i media palestinesi.

Ha anche accusato Israele di non aver alcun rispetto per le risoluzioni internazionali che proteggono la libertà di stampa.

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"