Richard Falk: ‘Israele ha usato armi mortali contro civili disarmati che si trovavano su navi in acque dove avevano il pieno diritto di navigazione’

PressTv. Sul massacro compiuto oggi da Israele, Richard Falk, Relatore Speciale delle Nazioni Unite, ha detto che “i leader israeliani che hanno ordinato ed emesso i mandati per attaccare il convoglio umanitario destinato a Gaza dovrebbero essere processati. Abbiamo assistito di nuovo ai comportamenti illegali e criminosi di Israele”.

Non ricorre al linguaggio diplomatico, ma cita il principio di legalità Falk quando dichiara: “Israele ha usato armi mortali contro civili disarmati presenti su navi in acque dove avevano il pieno diritto di navigazione”.

Alla condanna di Falk, segue l'appello di Amnesty International per l'avvio di indagini attendibili che partano dalle ipotesi di “eccessivo uso della forza”.

“Oggi è stato palese che Israele ha usato inspiegabilmente ed eccessivamente la  forza”.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"