Rinviato a data da destinarsi il discusso summit israelo-africano

Doha-PIC, Quds Press, Ma’an. Lunedì è giunta la notizia del rinvio del  summit israelo-africano, che si sarebbe dovuto tenere ad ottobre a Togo, e contro il quale si era scatenate
Il sito web di Haaretz ha segnalato lunedì che il summit israelo-africano è stato posticipato senza fissare un’altra data.
Izzat al-Resheq, membro dell’Ufficio Politico di Hamas, ha affermato che la notizia rappresenta “una vittoria per i difensori della causa palestinese che hanno lavorato duro per impedire ad Israele di espandere la sua influenza in Africa”.
Resheq ha affermato nei suoi post su Twitter che si tratta di una serie di vittorie africane conquistate contro tutte le forme di ingiustizia, razzismo, fascismo ed apartheid, che sono molto presenti nell’occupazione israeliana.
Lo stesso sito ha affermato che il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu era d’accordo con il rinvio del summit, a richiesta del presidente di Togo Faure Gnassingbé, il quale ha affermato che l’evento richiede una preparazione “seria ed estesa”.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"