Rinviato il dialogo nazionale palestinese a fine Ramadan

Cairo – PIC. Una fonte ufficiale egiziana ha comunicato che è stato deciso di rinviare l'ultimo round del dialogo nazionale palestinese – fissato in precedenza per il 25 agosto – a dopo la fine del mese di Ramadan (fine settembre).

Secondo l'agenzia stampa ufficiale egiziana ash-Sharq al-Awsat, inoltre, “l'Egitto ha deciso di continuare gli incontri tra Damasco e Ramallah, seguiti dal generale maggiore Mohammad Ibrahim, assistente del direttore all'intelligence egiziana ‘Omar Sulayman, l’obiettivo dei quali è quello di mettere fine alle ultime divergenze tra le diverse fazioni”.

Da parte sua, il noto giornalista Ibrahim ad-Drawi ha dichiarato che la decisione del Cairo sarebbe dovuta all’attuale immaturità delle condizioni per la riuscita del dialogo.

Ad-Drawi ha anche sottolineato che il rinvio delle trattative non è un segno di rinuncia da parte dell'Egitto, che al contrario intende “creare un clima giusto per il dialogo, e continuerà la sua intermediazione tra la Cisgiordania, Gaza e Damasco, al fine di raggiungere un accordo che porti ad un’intesa nazionale palestinese”.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"