Sciopero generale a Hebron contro colonizzazione del mercato e altri piani israeliani

Al-Khalil/Hebron-PIC e Quds Press. Lunedì 9 dicembre è stato indetto uno sciopero generale nella provincia di Hebron, richiesto dalle autorità locali per protestare contro il piano dell’esercito di occupazione israeliano di costruire un nuovo quartiere di coloni nel mercato, ora chiuso, della Città Vecchia.

Lo sciopero ha anche lo scopo di protestare contro l’appropriazione da parte di Israele di una casa palestinese e contro le attività di ebraicizzazioone ai danni della moschea Ibrahimi.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"