Scontri tra giovani locali e forze di occupazione a Hebron: 1 ferito e 1 arrestato

Hebron-PIC. Un giovane palestinese, Abud Jaradat, è stato ferito e un altro uomo è stato arrestato negli scontri scoppiati con le forze di occupazione israeliane (FOI), giovedì sera, a Hebron.

Fonti locali hanno riferito a PIC che nell’area di Wad Khenais sono in corso scontri per il terzo giorno consecutivo.

Le fonti hanno sottolineato che Jaradat è stato ferito dalle Foi, che hanno sparato contro i manifestanti proiettili letali e granate lacrimogene.

Scontri si sono verificati anche all’ingresso del campo profughi di al-Fuwar, a sud-ovest di Hebron. Soldati delle Foi hanno sparato proiettili letali e rivestiti di gomma e gas lacrimogeni verso i palestinesi.

Giovedì sera sono stati registrati scontri anche vicino a una torre di controllo delle forze israeliane, nella zona di Sidat al-Fahs, a sud di Hebron.

I soldati hanno chiuso la strada n. 60 che porta agli insediamenti di Jabal al-Khalil e hanno arrestato un giovane palestinese di 23 anni, Khalil al-Atrash, dopo averlo picchiato con violenza.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"