Sentenza il Foglio vs informazione sulla Palestina

Cari lettori,

a maggio del 2016 il Tribunale di Roma emise la sentenza n. 9417/2016 (pubbl. il 10/05/2016, RG n. 2561/2011
Repert. n. 8980/2016 del 10/05/2016), rigettando la nostra denuncia contro “Il Foglio”. Avevamo fatto causa a questo giornale perché ci aveva attaccati, nel 2010, di ritorno dalla Freedom Flotilla: qui l’articolo ripreso da Informazione Corretta.

La sentenza ci dà torto e, riprendendo le frasi del Foglio, afferma il diritto, da parte del potente giornale, ad esprimersi contro di noi: diritto di opinione… Dunque, ci condanna al pagamento di delle spese di lite (9000 euro a titolo di compensi oltre accessori di legge). In totale sono quasi 13.000 euro.

Ad aprile 2017, tramite gli avvocati, proponemmo il pagamento di 6.000 euro e oggi, 14 luglio, è giunta la risposta del Foglio: vogliono “euro 9,000,00 (novemila) omnicomprensive, alla condizione che il detto versamento avvenga entro il prossimo 31 luglio”. Punto.

Ne abbiamo già raccolti 4500, grazie a Abspp onlus, lettori, amici e conoscenti.
Aiutateci a raccogliere gli altri 4500. Sarà un’ulteriore dimostrazione di solidarietà contro l’Ingiustizia.
E’ inutile dire che questo NON ci tapperà la bocca sulla Palestina!
 
Banca Etica di Milano
coordinate per l’Italia (from Italy):
CIN: T
ABI: 05018
CAB: 01600
IT 38 T 05018 01600 000000118524
coordinate dall’Estero (from abroad):
IT 38 T 05018 01600 000000118524
codice BIC CCRTIT2T84A
Intestato a: ASSOCIAZIONE INFOPAL �via Bolzaneto 19/2 16162 Genova
Causale: sentenza Il Foglio.

 

 

 

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"