Sette case minacciate di demolizione, una casa smantellata in Cisgiordania

Cisgiordania occupata – PIC. Giovedì, l’esercito d’occupazione israeliano ha notificato a sette cittadini palestinesi la decisione di demolire le loro case ad al-Khalil/Hebron e ha rimosso una casa prefabbricata di proprietà palestinese a Betlemme.

Il funzionario locale Rateb al-Jabour ha detto che sette cittadini hanno ricevuto avvisi di demolizione contro le loro case nella zona di Ma’in, ad est di Yatta, al-Khalil/Hebron.

Lo scorso anno, l’esercito israeliano aveva demolito decine di case e strutture nella zona di Ma’in.

A Betlemme, le forze israeliane hanno smantellato e confiscato una casa prefabbricata nella zona di Umm Rukbah, nella cittadina di al-Khader, appartenente ad un residente locale.

La stessa area è stata più volte sottoposta alle campagne di demolizione israeliane.

tag: , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"