Sit-in dei ragazzi di Gaza: ‘Lasciate partire la Freedom Flotilla’

Gaza – Speciale InfoPal. Decine di ragazzi palestinesi si sono ritrovati questa mattina in un sit-in presso il porto di Gaza in solidarietà con la Freedom Flotilla II – Stay Human per rompere l'assedio su Gaza.

Bandiere palestinesi, italiane, greche e quelle di altri paesi europei sono state sventolate dai ragazzi di “Gioventù dell'alleanza per la libertà”.

La delusione derivante dalle notizie che giungono dalla Grecia – dove passeggeri e organizzatori della Flotilla sono stati sottoposti a ogni tipo di pressione materiale e burocratica da parte delle autorità greche intenzionate a non lasciare partire la missione navale – è stata manifestata anche dai ragazzi di Gaza, oggi.

Tutti hanno chiesto alle Nazioni Unite e alle realtà per i diritti umani di fare pressioni sui governi europei perché la missione possa essere realizzata e raggiunga la Striscia di Gaza, da cinque anni assediata da Israele.

“Le pratiche messe in atto da Israele per arrestare l'iniziativa internazionale della Flotilla non scoraggeranno certo i sostenitori della causa palestinese, né indeboliranno la giustezza della missione navale. E' l'effetto dell'azione israeliana sui governi europei a creare vulnerabilità”, hanno affermato i ragazzi presenti al sit-in.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"