Situazione a Gaza è più critica che mai, avverte parlamentare

Gaza-PIC. Il presidente del Comitato popolare contro l’embargo, il deputato Jamal Khudari, ha affermato che Gaza è sull’orlo del collasso, a causa della chiusura del valico di Karem Abu Salem e della confisca, per il decimo giorno consecutivo,di 2.500 camion carichi di merci da parte d’Israele.

Khudari ha affermato che negli ultimi dieci giorni, durante i quali Israele ha tenuto chiuso il passaggio commerciale di Karem Abu Salem, Gaza ha iniziato ad esaurire i beni più necessari, in particolare il carburante.

Ha aggiunto che le autorità d’occupazione hanno vietato l’ingresso di mille prodotti di importanza vitale a Gaza.

Il parlamentare palestinese ha chiesto un’azione internazionale urgente per sollevare l’embargo, sbloccare i valichi di frontiera ed aprire un passaggio commerciale per consentire l’ingresso di prodotti vitali nella Striscia.

Ha anche affermato che l’embargo israeliano e la chiusura dei valichi con Gaza sono illegali e contravvengono il diritto umanitario internazionale.

Khudari ha esortato la comunità internazionale a intensificare la pressione su Israele, in modo che questo faccia marcia indietro sulle sue misure punitive ed allenti la presa su Gaza.

Traduzione per InfoPal di F.H.L.

tag: ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"