Soldati israeliani rapiscono 4 minorenni palestinesi

Imemc. Martedì i soldati israeliani hanno assalito ripetutamente un minorenne palestinese nel quartiere di Jabal al-Mokabber, a sud-est della Gerusalemme Est occupata, provocandogli tagli ed ematomi, dopodiché l’hanno rapito.

L’esercito ha inoltre sequestrato un locale sheikh, identificato come Nour Rajabi, vicino alla moschea di Al-Aqsa, e tre minorenni a Silwan.

Secondo i testimoni, i soldati hanno attaccato il giovane Mohammad Abu Jamal, ferendolo, e l’hanno portato verso una destinazione sconosciuta.

I residenti hanno tentato di fermare i soldati, ma non sono stati in grado di liberare il minorenne.

Gli altri tre minorenni rapiti sono stati identificati come Samir Bakhtan, Omar Mohammad Shweiki e Omar Baseela.

Traduzione di F.G.

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"