Soldati sradicano ulivi e spianano terreni a Hebron

Al-Khalil/Hebron-PIC. Lunedì, le forze israeliane (IOF) hanno sradicato 200 ulivi e hanno spianato 13 dunum di terreno di proprietà palestinese nella cittadina di Beit Ula, a ovest di al-Khalil/Hebron.

Hashem Badarin, che è responsabile degli affari degli agricoltori di al-Khalil, ha affermato che le IOF hanno preso d’assalto l’area di Khirbet Kharouf, sradicato 200 ulivi piantati dieci anni fa, e distrutto la recinzione che li circondava.

Hejazi al-Tarshan, il proprietario del terreno, ha affermato che le forze israeliane hanno recentemente intensificato i loro attacchi contro i palestinesi e le loro terre, in preparazione per nuovi progetti per l’espansione coloniale.

Le IOF, per la seconda volta, hanno spianato 13 dunum di terra di proprietà del palestinese Mahmoud al-Adam, e hanno rimosso il filo spinato che circonda un terreno limitrofo, di proprietà di Hazem al-Umla.

tag: , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"