Solo ieri Israele ha esteso 10 detenzioni amministrative

Ramallah – Wattan, InfoPal. Osama Maqbul, avvocato della Fondazione per i Diritti Umani Tadamon, riferisce che nella sola giornata di ieri, Israele ha esteso – su esplicita richiesta dell’Intelligence – la detenzione amministrativa (senz’accusa e prorogabile a oltranza, ndr) nei confronti di 10 detenuti palestinesi.

Resteranno in carcere per altri 6 mesi Khalil Salam Dar Abu Matar, Rami Anwar Mubarak e Ahmed Dar Abu ‘Adi, tutti provenienti dalla provincia di Ramallah.

Amin Mohammed Shafiq Qawasma e ‘Adi Hasim Himuni, entrambi di al-Khalil (Hebron), per altri 4 mesi. Muhtasab Mahmoud al-‘Asa, di Betlemme, per 3 mesi, come anche i detenuti Ramzi Mohammed Abu Maria e Bilal Hamdi Abu Maria, entrambi di Beit Ummar (Hebron).

Per cinque mesi, invece, sarà ancora detenuto il leader di Hamas, Bajas Khalil Nakhla, 48 anni, del campo profughi di al-Jalazun (Ramallah), tra i 18 detenuti palestinesi in isolamento.

Da Londra Amnesty International chiede a Tel Aviv di rilasciare i detenuti amministrativi, se non intende garantire loro un giusto ed equo procedimento legale.

Wattan

tag: , , , , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"