Solo poche famiglie a Gaza possono fare visita ai loro cari in carcere

Gaza-PIC. Lunedì, solo un esiguo gruppo di famiglie di Gaza è stato autorizzato ad uscire dalla Striscia di Gaza sotto assedio per fare visita ai parenti detenuti in un carcere israeliano.

Suhir Zaqut, portavoce per il Comitato internazionale della Croce Rossa, ha affermato che 18 palestinesi della Striscia di Gaza assediata, tra cui otto bambini, si sono recati presso il carcere di Nafha, attraversando il valico di Beit Hanun, per fare visita a nove detenuti palestinesi.

Sono più di 7.000 i palestinesi detenuti nelle carceri israeliane, in cui vengono loro negati i diritti umani fondamentali, in particolare il diritto di visita da parte dei familiari.

Traduzione per InfoPal di Giorgia Temerario

tag: , ,

© Agenzia stampa Infopal
E' permessa la riproduzione previa citazione della fonte "Agenzia stampa Infopal - www.infopal.it"